FIORI DI RISO… ROSSO!

Finger food o piatto unico? Ecco i fiori di zucca ripieni di riso rosso
Fiori di zucca ripieni di riso rosso e provola
Fiori di zucca ripieni di riso rosso e provola

Oggi una ricetta che è una via di mezzo tra un finger food e un piatto unico: i fiori di zucca ripieni di riso rosso! Sicuramente, uno tira l’altro, quindi è un piatto perfetto per gli aperitivi. Al tempo stesso abbiamo un piatto completo, dove ai fiori di zucca, cotti al forno, abbiniamo il riso rosso integrale e profumato e la provola. Quindi potremmo anche sceglierlo come piatto unico, in alternativa al classico risotto ai fiori di zucca. Il risultato? Davvero irresistibile! E non pesante, visto che invece di friggerli, li cuociamo al forno. Prepariamo quindi insieme questa delizia.

Come preparare i fiori di zucca al forno, ripieni di riso rosso e provola

Ingredienti per 4 persone:

20 fiori di zucca grandi

300g di riso rosso

250g di provola (a scelta se dolce o affumicata)

1l di acqua leggermente salata

olio, sale, pepe

aglio a piacere

Lessiamo il riso rosso in acqua leggermente salata: è un riso integrale, i tempi di cottura sono più lunghi rispetto al riso lavorato. Una volta cotto, scoliamolo e facciamolo intiepidire. Una curiosità: l’acqua di cottura del riso rosso può essere utilizzata, dopo lo shampoo, per un ultimo risciacquo ai capelli. Donerà dei vivaci riflessi rossi!

Intanto, condiamo il riso rosso con olio, sale e pepe a piacere. Laviamo delicatamente i fiori di zucca senza romperli e priviamoli del pistillo interno. Riempiamoli, uno a uno, con un cucchiaio di riso rosso, un cubetto di provola e un altro cucchiaio di riso. Adagiamo i nostri fiori di zucca ripieni di riso su una teglia con carta forno, leggermente distanziati uno dall’altro. Condiamo ancora con un filo d’olio e, se piace, una spolverata di aglio secco. Inforniamo per circa 15 minuti a 100 gradi, in modo che si cuociano e, solo verso la fine, diventino leggermente croccanti. Una volta sfornati aggiustiamo di sale e siamo pronti per servirli! Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI