I TORTINI DELLA COLAZIONE

Per preparare un dolcino di fine pasto o per gustare delle soffici delizie al mattino bastano pochi ingredienti, parola della chef a domicilio Floriana De Sio, che ci propone la ricetta dei suoi tortini di riso alla cannella e frutta candita. Soffici, morbidi e dall’intenso aroma, faranno impazzire grandi e piccini! Autore: Marialuisa La Pietra

Tortini di riso alla cannella e frutta candita

Soffici, morbidi e dall'aroma intenso
Porzioni 15 porzioni
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 40 min

Materiale

  • Pentola dai bordi alti
  • cucchiaio di legno
  • Mestolino
  • stampini
  • Stecchino
  • Vassoio

Ingredienti

  • 320 g riso Originario
  • 1 lt latte parzialmente scremato
  • 80 g zucchero di canna
  • 70 g burro
  • 1 uovo
  • 100 g frutta candita
  • 1 pezzo cannella in stecche

Istruzioni

  • In una pentola dai bordi alti far bollire il latte con una stecca di cannella per qualche minuto, poi togliere la stecca e aggiungerci un cucchiaio di zucchero. Mescolare bene ed unirci il riso. Lasciare cuocere, a fiamma medio-bassa, finché il latte non sarà completamente assorbito e ogni chicco ben cotto.
  • A fuoco spento aggiungerci l’uovo, il restante zucchero e il burro a temperatura ambiente. Amalgamare il tutto, versarci la frutta candita tagliata a pezzettini e mescolare.
  • Con l’aiuto di un mestolino versare il composto negli stampini, che intanto dovranno essere già unti di olio.
  • Infornare in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti (da statico, in modalità ventilata invece a 180° per 15 minuti). Prima di sfornarli fare la prova stecchino. 
  • Lasciarli raffreddare, toglierli dallo stampino, disporli su un vassoio e decorarli a piacere (basterà anche solo una spolverata di zucchero a velo!).

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
 
 

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
 
 
 
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
 
 
 
 
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
 
 
 
 
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
 
 
 
 
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
 
 
 
 
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
 
 
 
 
 
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
 
 
 
 
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
 
 
 
 
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito
Calorie: 158kcal
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: cannella, frutta candita, tortini di riso
Preparazione: Dolce di riso
Difficoltà: Facile
Varietà: Originario

Valori nutritivi

Calorie: 158kcal | Carboidrati: 26g | Proteine: 3g | Grassi: 4g | Grassi saturi: 3g | Grassi polinsaturi: 1g | Grasso monoinsaturo: 1g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 21mg | Sodio: 43mg | Potassio: 53mg | Fibre: 1g | Zucchero: 9g | Vitamina A: 138IU | Vitamina C: 1mg | Calcio: 17mg | Ferro: 1mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.