IL RISTORANTE 96 RILANCIA LA CREATIVITA’ IN CUCINA

Al ristorante 96 puoi gustare pesce fresco e piatti stagionali. Tra le proposte del menu un cremoso risotto preparato con ingredienti di alta qualità
Risotto creativo al Ristorante 96
Risotto creativo al Ristorante 96

Il Ristorante 96 si trova a Milano, in via Festa del Perdono 1, a pochi passi dall’ateneo “Università degli Studi di Milano” e dal centro storico. Inaugurato il 15 gennaio 2017, il locale- a conduzione familiare- propone piatti stagionali, pesce fresco e deliziosi risotti, come il cremoso risotto con crema di zucca, fonduta di taleggio, marmellata d’arancia e sbrisolona.

In cucina lo chef Matteo Froio prepara ogni pietanza con cura dei sapori ed estetica nella composizione del piatto.  Alla gestione della sala e della cantina ci pensano rispettivamente Roberto, padre dello chef, e Daniela, la madre.

Abbiamo avuto il grande piacere di degustare il risotto proposto nel menu e vi raccontiamo come viene preparato.

Il risotto del Ristorante 96

Considerando dosi per 4 persone, per la preparazione del creativo risotto con crema di zucca, fonduta di taleggio, marmellata d’arancia e sbrisolona occorrono:

280 g Riso Carnaroli Gallo Gran Riserva

3 l Brodo di carni miste

1 bicchiere di vino bianco fermo

Crema di zucca mantovana

200 g taleggio DOP

Marmellata di arance amara q.b.

Torta sbrisolona q.b.

80 g burro

60 g grana Padano

40 g cipolla bianca

2 cucchiai olio Evo

Santoreggia q.b.

Dosi per la crema di zucca mantovana

1 cipolla bianca

1 rametto di rosmarino

500 g zucca mantovana

1 rametto di salvia

1 l di brodo

Procedimento crema di zucca mantovana

Si fa soffriggere la cipolla, tritata finemente, con il rosmarino e la salvia. Si aggiunge la zucca tagliata a cubetti e la si fa rosolare. Si incorpora il bordo e si lascia cuocere finché la zucca non risulterà morbida (circa 40 minuti). Si filtra il tutto e si frulla unendo un mestolo di acqua di cottura fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Procedimento risotto

Si trita finemente la cipolla bianca (dopo averla mondata) e si soffrigge con olio evo. Si tosta il riso Carnaroli fino a renderlo traslucido, lo si sfuma con vino bianco e lo si bagna con abbondante brodo. A metà cottura (dopo circa 9 minuti) si amalgama con la crema di zucca. Si unisce il brodo gradualmente e si mescola di tanto in tanto fino ad ultimare la cottura del riso.

Tolto dal fuoco, il risotto viene mantecato con burro freddo e grana padano. Si spennella il fondo del piatto con la marmellata, si impiatta il risotto e si completa con la fonduta di taleggio (ottenuta facendo sciogliere in eguale quantità il taleggio nella panna ad una temperatura di circa 80 gradi). Si spolvera con granella di sbrisolona e si guarnisce con una cimetta di santoreggia…buon appetito!

Informazioni Ristorante 96

Il ristorante 96 è aperto da lunedì a venerdì dalle 12:00 alle 16:00 e dalle 19:00 alle 00:00, sabato dalle 19:00 alle 00:00. Per prenotare contattate il numero 02 7628 1274. Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci su Facebook, collegati alla nostra pagina .

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI