LA FIRMA DI DANIEL CANZIAN

Nel menu ideato da Daniel Canzian, chef dell’omonimo ristorante, c’è una costante dal 2013: il risotto al limone, sugo d’arrosto e liquirizia
Il risotto dello chef Daniel Canzian
Il risotto dello chef Daniel Canzian

Ha aperto solo da pochi anni, nel 2013, ma il ristorante dello chef Daniel Canzian si contraddistingue a Milano per la cura e l’alta qualità nella preparazione di ogni piatto. Tra le idee creative proposte nel menu, il risotto al limone, sugo d’arrosto e liquirizia.

Lo abbiamo incontrato per farci raccontare come si prepara questa prelibatezza.

Il risotto dello chef Daniel Canzian

Considerando dosi per 4 persone, occorrono:

320 g. Riso Carnaroli

40 g. limone in salamoia

40 g. vino bianco secco

900 g. brodo leggero di pollo

80 g. burro

40 g. parmigiano grattugiato

60 g. burro acido

Liquirizia in polvere

40 g. sugo d’arrosto

Il procedimento è molto semplice:

  1. Si tosta il riso in una casseruola con poco burro, lo si sfuma con il vino bianco secco lasciando evaporare l’alcool e lo si bagna con il brodo bollente portandolo a cottura mescolando di tanto in tanto;
  2. Nel frattempo si tagliano le bucce di limone candito a concassé;
  3. Tolto il riso dal fuoco, si aggiunge burro, parmigiano e limone in salamoia. Si copre con un panno e si lascia riposare per qualche minuto.
  4. Si manteca energicamente unendo una piccola quantità di brodo per ottenere l’effetto “all’onda” e si corregge di sale;
  5. Si stende il risotto a velo, lo si dressa leggermente con il sugo d’arrosto e lo si cosparge con polvere di liquirizia.

Origine del piatto

Daniel Canzian, chef ed imprenditore a 360 gradi, gestisce il ristorante scegliendo solo ingredienti freschi e di stagione prediligendo quelli locali dai suoi fornitori di fiducia. Ed è proprio seguendo questa filosofia– ci racconta- che ha ideato il risotto descritto.

Il piatto nasce dall’uso di un ingrediente di scarso, ovvero il sugo d’arrosto. Oltre ad essere quindi una pietanza saporita e gustosa, è un ottimo modo per contrastare lo spreco alimentare creando un primo piatto eccezionale. Con pochi ingredienti ed una tecnica, quella del risotto, tipicamente della tradizione italiana, si realizza una vivanda buona, nutriente ed economica.

«Perciò -aggiunge Daniel Canzian- per queste caratteristiche, che rappresentano perfettamente la mia filosofia di cucina, è diventato da subito il mio “signature dish”, ovvero il piatto che più di tutti porta la mia firma ed è una costante nei miei menu fin dal 2013».

Se volete imparare i segreti per la preparazione di un cremoso risotto, seguite le lezioni dello chef Daniel Canzian. Nel suo corso di 5 lezioni sui primi, una infatti è dedicata al risotto. Seguite gli aggiornamenti sul sito www.danielcanzian.com per iscrivervi. Autore: Marialuisa La Pietra

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI