LE PRIME POKE DELLA STAGIONE

La prima poke bowl della stagione è con la variante della carne
Poke bowl di carne con battuta di fassona
Poke bowl di carne con battuta di fassona

Arrivano i primi caldi ed ecco le prime poke bowl di riso della stagione! Le poke bowl sono la diffusa notissima variante delle insalate di riso. L’origine, ormai lo sappiamo bene, è hawaiana e in questo piatto freddo l’elemento costante è la presenza di pesce tagliato a pezzetti piuttosto grossi, accompagnato da altri ingredienti (solitamente vegetali), su un letto di riso bollito. Si tratta quindi di un’insalata si riso scomposta, con gli ingredienti che vengono presentati separatamente. Il pesce solitamente viene proposto crudo, al naturale oppure prima marinato. Ma sono sempre più diffuse anche le poke bowl di carne: avete mai provato a metterci la battura di fassona? Per i vegetariani, invece, spesso il pesce viene sostituito dall’uovo sodo o da cubetti di formaggio. Si tratta di un piatto ben adattabile anche alla dieta vegana: pesce, carne e formaggio si possono infatti facilmente sostituire con i legumi.

Come preparare una poke bowl di riso e carne

Ingredienti per 4 persone:

320g di riso Ribe

4 cetrioli grandi sott’aceto

200g battuta di fassona

edamame qb

8 pannocchiette in salamoia

salsa di soia qb

Cuociamo al vapore gli edamame freschi per 4-5 minuti e lasciamoli raffreddare, poi saliamoli a piacere. Possiamo decidere di consumarli all’orientale, sfilandoli dal baccello “salato”, oppure di sbaccellarli e inserirli direttamente nella nostra poke bowl. Intanto tagliamo al coltello la carne di fassona (facciamo sempre attenzione all’utilizzo della carne cruda, che deve essere precedentemente abbattuta!). Tagliamo a rondelle i cetrioli e sgoccioliamo le pannocchiette in salamoia, tagliandole poi nel senso della lunghezza. Lessiamo ora il riso Ribe, manteniamolo al dente e, una volta tiepido, condiamolo con la salsa di soia. Disponiamo quindi in parti uguali nella ciotola il riso, la carne, i cetrioli sott’aceto a rondelle, le striscioline di pannocchiette in salamoia e gli edamame. Guarniamo a piacere con semi di sesamo o altri similari. E buon appetito! Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI