MINESTRONE DI RISO

Piatto tipico della tradizione meneghina, viene presentato in questa ricetta in una versione semplice ma estremamente saporita. Grazie alle numerose verdure che lo accompagnano, il riso si trasforma in un primo nutriente e salutare, ideale per la stagione più fredda. Omettendo l’uso della pancetta, può diventare un ottimo primo piatto vegano o vegetariano

[recipe-video]

Minestrone di riso

Primo piatto della tradizione milanese, semplice e nutriente
Porzioni 4 persone
Preparazione 3 h
Cottura 2 h 35 min
Tempo totale 5 h 35 min

Materiale

  • casseruola
  • cucchiaio di legno
  • tagliere
  • cucchiaio di legno

Ingredienti

  • 120 grammi riso Originario
  • 200 grammi fagioli borlotti freschi
  • 100 grammi pomodoro
  • 30 grammi pancetta
  • 4 patate medie
  • 2 carote medie
  • 1/2 cavolo verza
  • 1 cipolla media
  • 1 porro
  • 1 spicchio aglio
  • 4 cucchiai olio d'oliva
  • 2 dadi da brodo
  • 2 gambi sedano
  • 1 mazzo coste
  • 1 foglia salvia
  • qb basilico fresco
  • qb prezzemolo
  • qb Parmigiano grattugiato
  • qb sale
  • qb pepe

Istruzioni

  • Tritare la pancetta e farla rosolare, poi eliminare il grasso formatosi.
  • In una pentola, versare l'olio e aggiungere il prezzemolo, la salvia, l'aglio e la cipolla tritati finemente e lasciare rosolare, senza imbiondire.
  • Unire la pancetta rosolata, il sedano, le carote e il porro a tocchetti, la parte bianca delle coste a fettine, la polpa dei pomodori spezzettata, 2 patate tagliate a dadini e 2 intere, le foglie di basilico tagliuzzate e i fagioli.
  • Mescolando, lasciare insaporire il tutto per pochi minuti, poi aggiungere due litri e mezzo di acqua calda, non bollente.
  • Unire i dadi, un pizzico di sale e lasciare cuocere il minestrone lentamente, calcolando 1 ora e tre quarti dal momento dell'ebollizione.
  • Aggiungere la verza a foglie quasi intere e continuare la cottura, per altri 30 minuti.
  • Versare quindi il riso e lasciar cuocere per altri 17 minuti. Servire il minestrone ben caldo, aggiungendovi Parmigiano a piacere e pepe macinato al momento.

Video

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell'intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all'acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
 

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
 
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
Roma - Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito
Calorie: 433kcal
Portata: Piatto unico, Primo
Keyword: ricetta facile, riso, tradizione, verdure
Preparazione: Minestra
Difficoltà: Facile
Varietà: Originario
Regione: Lombardia

Valori nutritivi

Calorie: 433kcal | Carboidrati: 53g | Proteine: 15g | Grassi: 19g | Grassi saturi: 6g | Grassi polinsaturi: 2g | Grasso monoinsaturo: 10g | Colesterolo: 19mg | Sodio: 1129mg | Potassio: 1204mg | Fibre: 11g | Zucchero: 10g | Vitamina A: 6150IU | Vitamina C: 70.1mg | Calcio: 230mg | Ferro: 3.4mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.