IL RISOTTO ALTOTESINO

Un primo piatto delicato, semplice ma sorprendende. Il risotto altotesino è ideale per un menù delle feste, per chi vuole stupire i propri commensali
Risotto di Norbert Niederkofler
Risotto di Norbert Niederkofler

Il risotto altotesino è un primo piatto proposto di Norbert Niederkofler, executive chef al ristorante St. Hubertus dell’hotel Rosa Alpina da oltre 20 anni. Lo chef sottolinea l’importanza della cottura di ogni singolo ingrediente, e questo piatto è molto interessante da questo punto di vista perché racchiude semplicità e delicatezza ma è in grado di sorprendere chiunque lo assaggi. In questo piatto la leggerezza si può sia vedere che gustare, anche con ingredienti semplici è perfetto per un menù delle feste. Consigliabile utilizzare il riso Carnaroli

Stampa ricetta
IL RISOTTO ALTOTESINO
IL RISOTTO ALTOTESINO
Voti: 1
Valutazione: 1
You:
Rate this recipe!
Piatto Primi
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Attesa 2 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primi
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Attesa 2 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
IL RISOTTO ALTOTESINO
Voti: 1
Valutazione: 1
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tagliare le cipolle a julienne e appassirle in pentola con il burro, aggiungere l’aceto di mele e 1 lt di brodo. Cuocere per circa mezz’ora.
  2. In un pentolino tostare il risotto, bagnare con il vino bianco ed incorporare il brodo poco a poco. A metà cottura aggiungere la cipolla bianca (cotta a parte). A cottura ultimata mantecare con il burro di Normandia e il Parmigiano.
  3. Preparare la schiuma di graukäse unendo tutti gli ingredienti e portando a leggera ebollizione mescolando. Frullare e mettere in un sifone con 2 capsule di gas. Infine, sbriciolare il pane “pücia” e tritare finemente l’erba cipollina.
  4. Mettere il risotto al centro del piatto, coprirlo con la schiuma di Graukäse e spolverare con la “pücia” e l’erba cipollina. Aggiungere infine una chips di “pücia”
Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell'intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all'acqua bollente o al brodo. I tempi risentono inoltre della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:

Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Arborio, Roma e Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Baldo e Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.

S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 14 per il riso bollito.

Tondo: 15 minuti.

In caso di utilizzo di riso parboiled, attenersi ai tempi di cottura indicati sulla confezione.

Valori nutrizionali
IL RISOTTO ALTOTESINO
Per porzione
Calorie 884 Calorie da Grassi 639
GDA*
Grassi totali 71g 109%
Grassi saturi 41g 205%
Grassi polinsaturi 4g
Grassi monoinsaturi 21g
Colesterolo 184mg 61%
Sodio 1989mg 83%
Potassio 638mg 18%
Carboidrati totali 31g 10%
Fibre 1g 4%
Zuccheri 5g
Proteine 19g 38%
Vitamina A 40%
Vitamina C 8%
Calcio 19%
Ferro 12%
* GDA = Quantità Giornaliere Indicative di calorie e nutrienti raccomandate per un'alimentazione equilibrata, calcolate sulla base di una dieta da 2000 kcal.

Categorie
Ricette
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI