Porzioni Preparazione
4persone 14,5ore
Cottura
2,5ore
Porzioni Preparazione
4persone 14,5ore
Cottura
2,5ore
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettere i fagioli in ammollo per almeno 12 ore in abbondante acqua. Scolarli e versarli in una casseruola riempita d’acqua e portare ad ebollizione.
  2. Salare leggermente e far cuocere a fiamma moderata, col coperchio, per circa 2 ore.
  3. Lavare, asciugare e tritare il basilico e il prezzemolo insieme col lardo, la cipolla e mezzo spicchio d’aglio. Raccogliere il trito in una casseruola e farlo appassire, senza aggiungere altri grassi.
  4. Dopo 5 minuti, unire i fagioli con il loro brodo e portare ad ebollizione.
  5. Versare il riso, il concentrato di pomodoro diluito in un mestolo d’acqua calda, un po’ di sale e una macinata di pepe.
  6. Ripreso il bollore, regolare la fiamma e lasciar cuocere il riso, per circa un quarto d’ora.
  7. Al momento di servire, condire la minestra con olio extra vergine di oliva e, a piacere, un’altra macinata di pepe.
Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono inoltre della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:

Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Arborio, Roma e Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Baldo e Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.

S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 14 per il riso bollito.

Tondo: 15 minuti.

In caso di utilizzo di riso parboiled, attenersi ai tempi di cottura indicati sulla confezione.