RISOTTO ALL’ARAGOSTA

Ricetta classica per un primo piatto saporito e raffinato, il risotto all'aragosta è ideale per un pranzo delle feste o una cena romantica
Risotto all'aragosta
Risotto all'aragosta

Il risotto all’aragosta è una ricetta classica per un primo piatto dal sapore raffinato, accessibile anche ai cuochi meno esperti, ma non particolarmente economico. Perfetto per un menù a base di pesce, per una cena romantica o per un pranzo nelle feste. Per un tocco di eleganza in più, sostituire il vino bianco con del brandy o dello champagne, omettendo l’utilizzo del concentrato di pomodoro, per esaltarne il sapore

Stampa ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primi, Unico
Cucina Facile, Italiana
Preparazione 90 minuti
Cottura 80 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primi, Unico
Cucina Facile, Italiana
Preparazione 90 minuti
Cottura 80 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Lessare l'aragosta in un litro d'acqua, facendola cuocere per circa dieci minuti. Tenere l'acqua di cottura da parte.
  2. Sgusciare l'aragosta e tagliare la polpa a tocchettoni.
  3. Preparare un brodetto facendo bollire, per una mezzora, l'acqua di cottura usata in precedenza con i gusci dell'aragosta, una cipolla, la carota e i gambi del prezzemolo.
  4. In una casseruola, scaldare l'olio e soffriggervi metà cipolla, tritata finemente. Unire la polpa dell'aragosta e lasciar rosolare per qualche minuto.
  5. Aggiungere il riso e farlo tostare per un paio di minuti. Sfumare con il vino bianco.
  6. Proseguire la cottura come un normale risotto, unendo il brodetto poco alla volta.
  7. A cinque minuti dalla fine, aggiungere il concentrato di pomodoro, diluendolo con un mestolo di brodo.
  8. A cottura ultimata, rimuovere la casseruola dal fuoco e mantecare con la panna, aggiungendo una manciata di prezzemolo tritato finemente. Aggiustare di sale e pepe.
Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell'intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all'acqua bollente o al brodo. I tempi risentono inoltre della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:

Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Arborio, Roma e Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Baldo e Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.

S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 14 per il riso bollito.

Tondo: 15 minuti.

In caso di utilizzo di riso parboiled, attenersi ai tempi di cottura indicati sulla confezione.

 

Valori nutrizionali
Per porzione
Calorie 410 Calorie da Grassi 144
GDA*
Grassi totali 16g 25%
Grassi saturi 5g 25%
Grassi polinsaturi 1g
Grassi monoinsaturi 9g
Colesterolo 141mg 47%
Sodio 1615mg 67%
Potassio 728mg 21%
Carboidrati totali 26g 9%
Fibre 1g 4%
Zuccheri 1g
Proteine 38g 76%
Vitamina A 43%
Vitamina C 6%
Calcio 13%
Ferro 10%
* GDA = Quantità Giornaliere Indicative di calorie e nutrienti raccomandate per un'alimentazione equilibrata, calcolate sulla base di una dieta da 2000 kcal.

Categorie
Ricette



oppure


ARTICOLI CORRELATI