SARTU’ DI RISO

Ricetta tipica della cucina campana, saporita e nutriente, perfetta come piatto unico
Probabilmente uno dei piatti più conosciuti della tradizione campana. Il sartù si presenta come un timballo di riso, cotto al forno, ripieno di polpettine di carne, uova sode, piselli e mozzarella. Proposto nella versione con riso condito con ragù di carne a base di pomodoro, può però essere preparato anche utlizzando del semplice riso bianco. Saporito e nutriente, può diventare un ottimo piatto unico per un pranzo in famiglia o in occasione di una gita fuori porta. Nella preparazione, tenete presente che il riso Roma tiene meno la cottura di un Carnaroli, anche se assorbe meglio i condimenti.

Stampa ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Unico
Preparazione 2,5 ore
Cottura 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Unico
Preparazione 2,5 ore
Cottura 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Lasciare i funghi a bagno per qualche minuto e poi strizzarli bene. Pulire il prezzemolo e privarlo dei gambi. Lessare 2 uova.
  2. In una terrina, impastare la carne macinata con il prezzemolo tritato finemente, la mollica ammorbidita in acqua (o latte) e strizzata e l'uovo. Aggiustare di sale e pepe.
  3. Formare delle piccole polpettine e friggerle in abbondante olio finché non saranno ben dorate. Tenerle da parte.
  4. Nel frattempo, in una casseruola, rosolare mezza cipolla con un filo d'olio e unire la salsiccia sbriciolata. Sfumare con un goccio di vino bianco, unire la passata di pomodoro e lasciare cuocere per circa mezzora.
  5. In una pentola a parte, rosolare con un filo d'olio l'altra mezza cipolla, i piselli, i funghi tritati e il prosciutto; cuocere per circa 15 minuti a fuoco moderato.
  6. A parte, tostare il riso per qualche minuto in una casseruola con un filo d'olio. Unire il brodo poco alla volta fino a cottura ultimata.
  7. Una volta tolta la casseruola dal fuoco, unire l'uovo sbattuto con il parmigiano e amalgamare bene.
  8. Aggiungere al riso 1/3 del ragù di prosciutto e piselli e mescolare bene.
  9. Imburrare i bordi di uno stampo a ciambella e versare metà del risotto, premendo bene per farlo aderire al fondo e ai bordi.
  10. Versare al centro le polpettine, il ragù di salsicce e il resto del ragù di prosciutto. Unire 2 uova sode tagliate a pezzetti e la mozzarella a cubetti.
  11. Ricoprire il tutto con il resto del riso e spolverare la superficie con un poco di pangrattato e qualche ciuffetto di burro. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.
Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell'intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all'acqua bollente o al brodo. I tempi risentono inoltre della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:

Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Arborio, Roma e Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Baldo e Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.

Andrea: 16 minuti per il risotto, 14 per il riso bollito.

Tondo: 15 minuti.

In caso di utilizzo di riso parboiled, attenersi ai tempi di cottura indicati sulla confezione.

Valori nutrizionali
Per porzione
Calorie 552 Calorie da Grassi 225
GDA*
Grassi totali 25g 38%
Grassi saturi 10g 50%
Grassi polinsaturi 2g
Grassi monoinsaturi 9g
Colesterolo 154mg 51%
Sodio 1082mg 45%
Potassio 681mg 19%
Carboidrati totali 50g 17%
Fibre 5g 20%
Zuccheri 8g
Proteine 32g 64%
Vitamina A 15%
Vitamina C 38%
Calcio 31%
Ferro 19%
* GDA = Quantità Giornaliere Indicative di calorie e nutrienti raccomandate per un'alimentazione equilibrata, calcolate sulla base di una dieta da 2000 kcal.

Categorie
Ricette
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI