TIMBALLO DI RISO ALL’ANTICA

Ricetta di media complessità, dal sapore ricco, il timballo di riso all'antica è ideale anche per trasformare il risotto avanzato in un gustoso piatto unico
Timballo di riso all'antica
Timballo di riso all'antica

Come tutti i timballi (o sartù), offre un’appetitosa soluzione per riciclare avanzi di riso, realizzando in pochi passaggi un piatto unico gustoso e nutriente, in grado di sorprendere ogni volta con il proprio ripieno. Consumato appena sfornato, permette di apprezzare a pieno la cremosità delle farciture a base di formaggio, ma si presta anche ad un consumo a temperatura ambiente, rivelandosi un piatto ideale per il periodo estivo o le gite fuori porta

Stampa ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primi, Unico
Cucina Difficile
Preparazione 120 minuti
Cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primi, Unico
Cucina Difficile
Preparazione 120 minuti
Cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tritare i funghi secchi e ammollati e farli insaporire in 20 gr di burro, con l’aglio (che poi eliminerete).
  2. Sfumare con il vino bianco e, quando questo sarà evaporato, aggiungere un mestolo di brodo, continuando la cottura.
  3. Nel frattempo, mescolare in una terrina la carne trita, la mollica di pane, un uovo crudo, il parmigiano, un pizzico di sale e pepe e una grattatina di noce moscata.
  4. Con il composto ottenuto, formare delle polpettine e farle dorare in una padella, con un poco di olio.
  5. Nel burro rimasto, imbiondire la cipolla tritata, unire il riso e portarlo a cottura, aggiungendo il brodo poco alla volta.
  6. Ungere uno stampo a bordi alti, cospargerlo di pangrattato e rivestire il fondo e le pareti con parte del risotto.
  7. Riempire, alternando strati di funghi con fette di uovo sodo, fette di ricotta e polpettine. Terminate con uno strato di risotto e fate cuocere tutto in forno caldo (200° ›C circa) per 15 minuti.
  8. Una volta tolto dal forno, capovolgere lo stampo su un piatto da portata e servite ben caldo
Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell'intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all'acqua bollente o al brodo. I tempi risentono inoltre della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:

Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Arborio, Roma e Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Baldo e Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.

S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 14 per il riso bollito.

Tondo: 15 minuti.

In caso di utilizzo di riso parboiled, attenersi ai tempi di cottura indicati sulla confezione.

Valori nutrizionali
Per porzione
Calorie 574 Calorie da Grassi 315
GDA*
Grassi totali 35g 54%
Grassi saturi 15g 75%
Grassi polinsaturi 2g
Grassi monoinsaturi 14g
Colesterolo 75mg 25%
Sodio 1794mg 75%
Potassio 525mg 15%
Carboidrati totali 38g 13%
Fibre 1g 4%
Zuccheri 3g
Proteine 25g 50%
Vitamina A 10%
Vitamina C 1%
Calcio 18%
Ferro 19%
* GDA = Quantità Giornaliere Indicative di calorie e nutrienti raccomandate per un'alimentazione equilibrata, calcolate sulla base di una dieta da 2000 kcal.

Categorie
Ricette



oppure


ARTICOLI CORRELATI