Porzioni Preparazione
4persone 3,5ore
Cottura
25minuti
Porzioni Preparazione
4persone 3,5ore
Cottura
25minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Immergere le pesche nello sciroppo di glucosio per un paio d’ore e poi sbucciarle.
  2. Caramellare 50 grammi di zucchero, unirlo allo sciroppo delle pesche e versarne una parte in uno stampo (tipo charlotte).
  3. Allo sciroppo rimasto, unire un po’ di acqua tiepida, mescolare bene e metterlo da parte, per glassare il dolce prima di servirlo.
  4. Lavare il riso e cuocerlo nel latte bollente vanigliato, per 15 minuti.
  5. Mantecare con il burro e i rossi d’uovo (precedentemente sbattuti con il rimanente zucchero).
  6. Versare il riso nello stampo caramellato e lasciare riposare in frigo, per 3 ore.
  7. Al momento di servire, rimuovere il tortino dallo stampo e disporlo in un piatto circondandolo con gli spicchi di pesca.
  8. Glassare il tutto con lo sciroppo alla pesca e guarnire con foglioline di menta fresca.
Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono inoltre della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:

Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Arborio, Roma e Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Baldo e Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.

S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 14 per il riso bollito.

Tondo: 15 minuti.

In caso di utilizzo di riso parboiled, attenersi ai tempi di cottura indicati sulla confezione.