RISOINFIORE (STROPPIANA)

Nel cuore della Bassa Vercellese il chicco a residuo zero

L’unico riso a residuo zero presente sul mercato mondiale con marchio registrato. Si chiama “Gloria”, è un lungo A ed è coltivato da Risoinfiore, l’azienda agricola di Paola Fiore che si trova a Stroppiana (Vercelli); con il supporto pratico dell’azienda di Adolfo Barbonaglia (marito di Paola), è presente da tre generazioni nel mondo agricolo, esclusivamente a coltivazione riso.

“Gloria” è esente da qualsiasi traccia di prodotti fitosanitari, è un prodotto 100% made in Italy, con l’intera filiera tracciata, è coltivato in agricoltura sostenibile e conservativa con utilizzo di energia rinnovabile ed essiccazione di tipo “dolce”.

Con particolarissimi macchinari di antica tradizione e moderna tecnologia, viene impartita una lavorazione a pietra, lenta e delicata. Con questo metodo il riso integrale viene soltanto accarezzato assumendo un colore ambrato, conservando la sua gemma e tutte le proprietà organolettiche e nutrizionali contenute negli strati più esterni dei chicchi rendendoli più sgranati e saporiti.

Disponibile in tre varianti: integrale (solo decorticato e calibrato); semilavorato (raffinato con un solo passaggio di sbiancatura per ottenere un riso semi integrale, mantenendo inalterato il vero sapore del riso, riducendo al massimo l’asportazione di proteine e fibre di cui è ricco nei primi starti superficiali); tradizionale (sottoposto a una lavorazione di secondo grado, color perla tipico della lavorazione delle macchine a pietra tipo “Amburgo”). da questo riso, si ricava anche la farina di riso, semi integrale macinata a pietra.

Grazie al tipo di lavorazione, il chicco è completo di gemma fino all’80%. Ha ottima tenuta di cottura e la gemma contenuta all’interno ne garantisce la croccantezza. SE VUOI ACQUISTARE RISOINFIORE CHIEDI INFORMAZIONI A ONLINESHOP

Categorie
Produttori
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI