ROSSO COME UN PEPERONE

Sul suo profilo Instagram condivide ricette dolci e salate. Ama la cucina fresca e leggera, semplice ma creativa. Si chiama Laura Fava e si mette in gioco giorno dopo per giorno seguendo la sua grande passione per i fornelli. Ha realizzato una ricetta facile e veloce, un risotto alla crema di peperone che può essere preparato per le diverse occasioni, dal pranzo in famiglia alla cena in compagnia di amici.

 

Risotto alla crema di peperone

Un cremoso primo piatto che esalta il peperone rosso
Porzioni 4 persone
Preparazione 30 min
Cottura 15 min
Tempo totale 45 min

Materiale

  • Straccio
  • pentola
  • cucchiaio di legno
  • colino
  • mixer

Ingredienti

  • 320 g riso Carnaroli invecchiato 12 mesi
  • 960 ml brodo vegetale
  • 3 peperoni gialli
  • 2 peperoni rossi
  • 1 confezione jocca
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • q.b. sale
  • q,b, olio
  • q.b. pepe
  • q.b. formaggio grattugiato
  • q.b. paprika in polvere
  • q.b. burro (per la mantecatura)

Istruzioni

  • Pulire i peperoni con uno straccio inumidito ed asciugarli bene. Porli in una teglia ed infornarli per 30 minuti (durante la cottura prestare attenzione a girarli almeno un paio di volte).  Sfornarli e lasciarli raffreddare per una decina di minuti. Poi privarli della pelle, del picciolo e tagliarli a listarelle (tenendone uno rosso da parte per la decorazione).
  • Lasciare scolare i peperoni in un colino per mezz'oretta. Frullarli con l'aggiunta di un filo di olio, un pizzico di sale ed il formaggio fino ad ottenere una crema.
  • Tostare il riso, sfumarlo con il vino bianco (lasciando evaporare l'alcool), e portarlo in cottura aggiungendoci poco per volta mestoli di brodo caldo.
  • Dopo 12 minuti dalla cottura unire la crema di peperone al riso e mescolare.
  • Fuori dal fuoco, mantecare energicamente con una noce di burro freddo e il formaggio grattugiato.
  • Infine, decorare i piatti prima di servirli: prendere il peperone rosso e dargli la forma di un cuore, mettere al centro i fiocchi di jocca conditi con olio e sale. Spolverare con la paprika e servire.

Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell’intero piatto.  Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all’acqua bollente o al brodo. I tempi risentono, inoltre, della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.
 
Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:
 
 
Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
 
 
Arborio: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito
 
 
Roma – Baldo: 17 minuti per il risotto, 15-16 minuti per il riso bollito.
 
 
Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.
 
 
Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.
 
 
S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 15 per il riso bollito.
 
 
Originario: 15 minuti per il riso bollito.
 
 
Lungo B (Thaibonnet): 12 minuti per il riso bollito
Calorie: 355kcal
Portata: Primo
Cucina: Italiana
Keyword: crema di peperone, peperone rosso, ricetta facile e veloce, risotto
Preparazione: Risotto
Difficoltà: Facile
Varietà: Carnaroli
Colore: Rosso

Valori nutritivi

Calorie: 355kcal | Carboidrati: 72g | Proteine: 12g | Grassi: 2g | Grassi saturi: 1g | Grassi polinsaturi: 1g | Grasso monoinsaturo: 1g | Colesterolo: 1mg | Sodio: 972mg | Potassio: 493mg | Fibre: 6g | Zucchero: 10g | Vitamina A: 5169IU | Vitamina C: 190mg | Calcio: 27mg | Ferro: 2mg
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.