RISOTTO COL PUNTEL

Ricetta della tradizione mantovana per un piatto rustico, ricco di sapore, il risotto col puntel è perfetto anche come piatto unico
Risotto col puntel
Risotto col puntel

Il risotto col “puntel” è una ricetta tipica della tradizione culinaria mantovana. Si presenta come variante risotto alla pilota, dal quale differisce per l’aggiunta, a fine cottura, di costine di maiale grigliate o rosolate nel burro.  Preparazione di media difficoltà, adatta anche ai cuochi meno esperti, risulta perfetta per un menù rustico, in occasione di un pranzo in famiglia o con amici. Saporito e nutriente, si rivela ideale anche come piatto unico

Stampa ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primi, Unico
Cucina Facile, Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 25 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primi, Unico
Cucina Facile, Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 25 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. In una casseruola, versare un volume d'acqua fredda pari all'incirca al doppio di quello del riso, salarla e portare a bollore.
  2. Aggiungere il riso facendolo cadere al centro della casseruola, formando un cono la cui punta dovrà sporgere per circa un centimetro dal filo dell'acqua (regolare il livello dell'acqua di conseguenza).
  3. Scuotere la casseruola per far scendere il riso e lasciar cuocere per dieci minuti a fuoco vivace, senza mescolare.
  4. Coprire la pentola con un panno di cotone ripiegato in quattro, chiudere col coperchio e porvi sopra un peso. Spegnere il fuoco e lasciar riposare per 15 minuti, fino a quando avrà assorbito tutta l'acqua di cottura.
  5. Nel frattempo, in un tegame a parte scaldare il burro e rosolarvi dolcemente la salsiccia sbriciolata.
  6. Unire il condimento al riso, aggiungere il parmigiano e mescolare bene.
  7. Servire accompagnando ogni porzione con una braciola cotta alla piastra o rosolata in un tegame con una noce di burro.
Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell'intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all'acqua bollente o al brodo. I tempi risentono inoltre della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:

Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Arborio, Roma e Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Baldo e Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.

S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 14 per il riso bollito.

Tondo: 15 minuti.

In caso di utilizzo di riso parboiled, attenersi ai tempi di cottura indicati sulla confezione.

Valori nutrizionali
Per porzione
Calorie 892 Calorie da Grassi 414
GDA*
Grassi totali 46g 71%
Grassi saturi 21g 105%
Grassi idrogenati 0,1g
Grassi polinsaturi 3g
Grassi monoinsaturi 15g
Colesterolo 169mg 56%
Sodio 1250mg 52%
Potassio 856mg 24%
Carboidrati totali 65g 22%
Fibre 4g 16%
Zuccheri 2g
Proteine 57g 114%
Vitamina A 12%
Calcio 24%
Ferro 17%
* GDA = Quantità Giornaliere Indicative di calorie e nutrienti raccomandate per un'alimentazione equilibrata, calcolate sulla base di una dieta da 2000 kcal.

Categorie
Ricette
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI