IL FARINACCIO DI RISO COME LUCIDANTE

Il riso è il cereale della salute che può essere usato anche per la bellezza della vostra chioma. Le sue proprietà contribuiscono a lenire le cuti arrossate e a ricostruire la fibra capillare. E’ infatti spesso impiegato nell’industria cosmetica, come nei prodotti specifici per capelli.

Tra i rimedi naturale fai da te in commercio da un anno ma ancora poco conosciuto, il farinaccio di riso è il toccasana per la vitalità dei capelli. Definito impropriamente come “gemma di riso”, è  composto dal 1° e 2° pericarpo (la pellicola che ricopre il riso bianco), da non confondere con la lolla (la buccia esterna del riso). Per rendere i capelli più lucenti, vi consiglio un trattamento lucidante che può essere realizzato in casa.

Trattamento lucidante per capelli

I capelli subiscono facilmente le aggressioni esterne: i raggi solari, i trattamenti chimici o le alte temperature del phon e della piastra possono opacizzare la struttura dei  capelli rendendoli spenti e atoni.

Le proprietà organolettiche del farinaccio, oltre a nutrire, svolgono un’azione rimineralizzante donando lucentezza e vitalità ai vostri capelli.

Basta miscelare tre cucchiai di farinaccio all’olio di cocco e all’olio essenziale di limone. Quando avrete ottenuto un composto morbido e omogeneo, applicatelo su cute e capelli prima di fare lo shampoo. Lasciatelo agire almeno 30 minuti con una cuffia di plastica e poi procedete con il lavaggio dei capelli.

Con questo trattamento i vostri capelli riacquisteranno volume, vitalità e lucentezza. Autore: Roberta Colli

Roberta Colli, specialista dei trattamenti rigeneranti al cuoio capelluto, è un’esperta in cure naturali ed è titolare di Sesto senso-Capelli e Charme in cui vengono trattate tutte le anomalie cutanee che impediscono ai capelli di crescere sani e forti.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.