VENERE SEDUCE VITTORIA CON LA RATATOUILLE

Lavora come biologa e consulente nel settore delle sementi da orto e in favore della difesa innovativa delle colture agrarie, ma Vittoria Percivalle nel tempo libero ama dedicarsi alla cucina. In particolare alla preparazione di piatti semplici, facili e veloci da preparare ma senza rinunciare mai a portare a tavola qualcosa di sfizioso, come il piatto che vi proponiamo oggi: riso Venere Sapise con ratatouille.

Un primo piatto ideale per chi voglia seguire un regime alimentare vegetariano, voglia mantenersi in forma con una dieta equilibrata. A livello cromatico risalta subito il contrasto tra il nero del riso aromatico e il mix variopinto dato dai diversi ortaggi.

Come preparare il riso Venere Sapise con ratatouille

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 gr di riso Venere Sapise

1 cucchiaio di sale grosso

1 litro di acqua

Per il Condimento

1 scalogno tritato

1 spicchio di aglio viola

3 cucchiai di olio evo

1 melanzana

1 zucchina

Pepe e tabasco q.b.

1 peperone

½ cucchiaino di rosmarino essiccato

1 cucchiaino di curcuma

Per ottimizzare i tempi di cottura del riso Venere, usiamo la pentola a pressione. Ci versiamo il riso, ci aggiungiamo acqua e sale grosso e lasciamo cuocere coprendo con il coperchio per una ventina di minuti.

Intanto in una padella antiaderente prepariamo il condimento: 3 cucchiai di olio evo, lo scalogno tritato, l’aglio e facciamo un soffritto. Tagliamo a dadini la melanzana, la lasciamo spurgare in acqua e sale. Tagliamo a cubetti zucchina e peperone e li uniamo al soffritto con una spolverata di pepe. Poco dopo ci uniamo anche la melanzana (sciacquata), un po’ di pepe, tabasco e curcuma. Facciamo cuocere il mix di verdure a fuoco medio continuando a mescolare.

 

Ratatouille e riso Venere Sapise
Ratatouille e riso Venere Sapise
Impiattamento riso Venere Sapise con ratatouille
Impiattamento riso Venere Sapise con ratatouille

Appena il riso è pronto, lo scoliamo, lo uniamo al condimento e amalgamiamo il tutto. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram,Twitter, Linkedin e Pinterest.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.