LA VENERE DI LAZZARINI

Una sfiziosa idea per un piatto freddo: riso Venere con gamberi e avocado
Riso Venere con gamberi e avocado
Riso Venere con gamberi e avocado

Le giornate di calura sono ormai alle porte e la voglia di mangiare qualcosa di rinfrescante inizia a prendere il sopravvento. Iniziamo ad accantonare le zuppe e puntiamo di più sulle minestre fredde e soprattutto sulle insalate di riso o sui piatti freddi in generale. Oggi vi proponiamo un’idea sfiziosa che sicuramente vi piacerà: riso Venere con gamberi e avocado.

Ha ideato il piatto lo chef amatoriale Giancarlo Lazzarini usando pochi ingredienti e prediligendo i profumi del mare. La scelta di voler accostare gamberi e avocado nasce dal consolidato binomio e dal voler creare un perfetto effetto cromatico di contrasto con il nero del riso aromatico.

Come preparare il riso Venere con gamberi e avocado

Per 4 piatti occorrono:

320 gr di riso Venere

8 gamberi

1 avocado

1 lime

4 pomodorini (pizzutello o datterino o altro)

1 ciuffetto di prezzemolo

2 pomodorini

1 litro di acqua per il fumetto di pesce

Sale e pepe q.b.

1 cipolla

Olio EVO q.b.

1 spicchio di aglio

Prepariamo il fumetto di pesce con gli scarti (teste, ritagli, lische, tranne le interiora ovviamente!) o combinando sogliola, nasello, rombo e orata, pesci dalle carni non troppo grasse  e dal sapore delicato.

In una pentola mettiamo 3 cucchiai di olio, la cipolla tritata, uno spicchio di aglio e soffriggiamo tutto a fuoco basso per qualche minuto. Ci uniamo i pesci, lasciamo insaporire e poi ci versiamo 1 lt di acqua e portiamo a bollore. Lasciamo cuocere per mezz’oretta, poi lo filtriamo e manteniamo ben caldo.

Ci aggiungiamo il riso e lo portiamo in cottura secondo i tempi indicati sulla confezione. Appena cotto, lo scoliamo e ne blocchiamo la cottura passandolo sotto l’acqua fredda. Lo condiamo con un goccio di olio e lo lasciamo raffreddare.

Nel frattempo togliamo il nocciolo dall’avocado, prendiamone la polpa e frulliamola con un filo di olio ed un po’ di succo di limone fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Incidiamo a croce 4 pomodorini e bolliamoli in un pentolino per qualche istante. Spelliamoli, dividiamoli a metà, priviamoli dei semini e poi tagliamoli a tocchettini.

In una padella antiaderente facciamo scottare per un minuto i gamberi ( privati del carapace e del budello e divisi a metà).

In una ciotolina prepariamo un’emulsione omogenea frustando un pezzetto di zenzero con un gocco di olio e di limone.

Con l’aiuto di un coppapasta impiattiamo il riso ed ultimiamo ogni portata con la crema di avocado, i tocchetti di pomodorini, i gamberi e l’emulsione allo zenzero. Una spolverata di prezzemolo tritato et voilà…buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI