ARMONIE IN CORTE

Non un ristorante ma un vero Rice Resort: è Armonie in Corte a Buronzo
Il Rice Resort di Armonie in Corte a Buronzo
Il Rice Resort di Armonie in Corte a Buronzo

Armonie in Corte non è solo un ristorante, ma un vero Rice Resort nel cuore della Baraggia. All’interno di un palazzo storico del Castello consortile di Buronzo, le sale affrescate e il giardino piantumato in biodiversità offrono un’esperienza a tutto tondo nel mondo del riso.

Associato alla Strada del Riso Vercellese di Qualità e inserito in Legambiente Turismo, Armonie in Corte propone piatti a base di riso, laboratori sul riso e scuole di risotto per piccoli gruppi. Ma anche noleggio ebike con itinerari tra le risaie del riso DOP di Baraggia e app autoguidata. La Ricexperience si completa con l’utilizzo di stoviglie in lolla di riso e un corner shop, ma anche con visite guidate.

Per il Rebirth Day 2015 è stata inserita nella corte un’installazione del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto.

I Piatti

I piatti di Armonie in Corte sono molto variegati. Nel fine settimana e per i bikers che noleggiano le ebike non mancano mai i taglieri con i prodotti del territorio, i risotti e le insalate di riso, così come i dolci fatti in casa.

Su prenotazione, inoltre, diversi chef, in modalità ristorante pop-up, elaborano piatti in base alle esigenze del pubblico e organizza piccoli banchetti.

Il riso è protagonista dall’inizio alla fine, con le focacce di farina di riso nei taglieri e i dolci a base di riso e farine. Il riso di Baraggia Vercellese e Biellese DOP, eccellenza del territorio e unica DOP del riso, viene raccontato a tutto tondo.

Una collaborazione con Caffè Verri Borgosesia propone un angolo del caffè con scelte e abbinamenti.

La ricetta

Sant’Andrea di Baraggia DOP con gorgonzola e nocciole tonde del Piemonte

Ingredienti (per 4 persone): 320gr di riso Sant’Andrea di Baraggia DOP, 1 lt di brodo vegetale (fatto con l’aggiunta di uno spicchio di aglio schiacciato con la buccia), 1/2 cipolla bianca, 1 bicchiere di vino bianco, 40gr di nocciole sminuzzate, 240gr di gorgonzola di Angela Salussolia (di Alice Castello), sale e pepe q.b, burro q.b.

Preparare un soffritto con pochissima cipolla tritata. Far tostare il riso e sfumarlo con il vino bianco. Aggiungere il brodo caldo fino a coprirlo.

A parte sciogliere il gorgonzola a bagno maria (se necessario aggiungere poco latte) e filtrarlo con un colino per eliminare le muffe. Quando il riso è al dente, aggiungere crema di gorgonzola e burro. Servire su un piatto piano, guarnendo con la granella di nocciole.

Indirizzo: Piazza Caduti 2, 13040, Buronzo (VC)
Telefono: 351 5020607
Apertura: dal giovedì alla domenica (altri giorni su prenotazione)
Giorno di chiusura: nessuno (apertura su prenotazione)

Categorie
Ristoranti
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI