RISOTTO ALLA MILANESE

Ricetta della tradizione lombarda, veloce da realizzare, per un primo piatto saporito dal colore vivace, perfetto in ogni occasione

Ricetta tipica della cucina lombarda per un primo piatto gustoso e semplice da realizzare, le cui origini risalgono alla seconda metà del 1500, quando (forse per scherzo) dello zafferano venne aggiunto alla preparazione del risotto, conferendogli un colore simile a quello dell’oro. Il piatto divenne così simbolo di ricchezza e prosperità, trasformandosi in quello che ancor oggi viene considerato come il “re dei risotti”. Nella versione classica, prevede una preparazione con midollo di bue sbriciolato ma può essere realizzato anche in una versione vegetariana, più leggera, omettendone l’utilizzo

Stampa ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primi
Cucina Facile, Italiana
Preparazione 25 minuti
Cottura 20 minuti
Attesa 2 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primi
Cucina Facile, Italiana
Preparazione 25 minuti
Cottura 20 minuti
Attesa 2 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. In una casseruola, far appassire lentamente la cipolla tritata finemente, con 20 grammi di burro e il midollo.
  2. Aggiungere il riso e far tostare per un minuto.
  3. Aggiungere il vino e far evaporare.
  4. Proseguire la cottura unendo il brodo bollente, poco alla volta.
  5. A metà cottura, aggiungere lo zafferano, diluito con un mestolo di brodo.
  6. A cottura ultimata, rimuovere la casseruola dal fuoco e aggiungere il resto del burro ed il parmigiano, mescolando bene.
  7. Lasciare riposare per un paio di minuti prima di servire.
Note

Le diverse varietà di riso richiedono diversi tempi di cottura. In questa ricetta è indicato il tempo di cottura dell'intero piatto. Se si vuole un riso al dente è necessario rispettare il tempo di cottura del riso da quando viene unito all'acqua bollente o al brodo. I tempi risentono inoltre della quantità e qualità del condimento che entra in contatto con il riso durante la cottura.

Tempi di cottura delle varietà di riso usate nel ricettario:

Carnaroli:18 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Arborio, Roma e Vialone Nano: 17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Baldo e Ribe: 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.

S. Andrea: 16 minuti per il risotto, 14 per il riso bollito.

Tondo: 15 minuti.

In caso di utilizzo di riso parboiled, attenersi ai tempi di cottura indicati sulla confezione.

Valori nutrizionali
Per porzione
Calorie 372 Calorie da Grassi 234
GDA*
Grassi totali 26g 40%
Grassi saturi 14g 70%
Grassi polinsaturi 1g
Grassi monoinsaturi 4g
Colesterolo 55mg 18%
Sodio 1279mg 53%
Potassio 192mg 5%
Carboidrati totali 23g 8%
Fibre 0,4g 0%
Zuccheri 1g
Proteine 11g 22%
Vitamina A 10%
Vitamina C 1%
Calcio 22%
Ferro 9%
* GDA = Quantità Giornaliere Indicative di calorie e nutrienti raccomandate per un'alimentazione equilibrata, calcolate sulla base di una dieta da 2000 kcal.

Categorie
Ricette
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI