RISOTTANDO IL CAMMEO CON DRUSIANA

Un delizioso risotto con crema di peperoni, ragù di tonno e code di gamberi ideato da Simone D’Aniello con il riso Cammeo Drusiana
Risotto con crema di peperoni, ragù di tonno e code di gamberi -Riso Cammeo Drusiana
Risotto con crema di peperoni, ragù di tonno e code di gamberi -Riso Cammeo Drusiana

Simone D’Aniello, foodblogger della pagina Le torte di Simone e non solo, ha scelto il riso Cammeo della società agricola Drusiana per la realizzazione del suo risotto con crema di peperoni, ragù di tonno e code di gamberi. Un primo piatto facile e veloce dove ogni elemento è combinato alla perfezione per un risultato straordinario.

La freschezza del tonno e dei gamberi si sposa alla delicatezza dei peperoni dando vita ad un’idea sfiziosa dal sapore irresistibile.

Come preparare il risotto con crema di peperoni, ragù di tonno e code di gamberi Drusiana

Per la creazione del piatto per 4 persone occorrono:

320 gr di riso Cammeo Drusiana

2 lt di brodo vegetale (preparato con 2 carote, 1 cipolla e 2 gambi di sedano)

Mezza cipolla

150 ml di spumante

80 gr di burro

Per la crema di peperoni

1 cucchiaio di zucchero

Mezza cipolla

1 peperone rosso

Sale e pepe q.b

1 peperone giallo

Per il ragù di tonno

300 gr di tonno fresco

1 spicchio di aglio

Mezza cipolla

100 ml di spumante

Sale pepe q.b.

Per le code di gamberi

800 gr di code di gamberi

2 spicchi di aglio

Prezzemolo q.b.

Procedimento

Prepariamo prima di tutto i vari elementi, che andremo poi ad assemblare al risotto. Iniziamo con la crema di peperoni.

In una padella facciamo rosolare la cipolla con i peperoni tagliati a cubetti, l’olio, lo zucchero e il sale. Facciamoli cuocere per 15 minuti circa e spolveriamoli con il pepe. Con l’aiuto di un mixer frulliamoli fino ad ottenere una crema densa che filtriamo in un colino a maglie strette, facendo attenzione a conservare il liquido prodotto.

Passiamo al ragù di tonno. Laviamo ed asciughiamo il tonno e tritiamolo al coltello grossolanamente. Rosoliamo in padella cipolla e aglio tritati, aggiungiamoci il tonno e lasciamo cuocere per 3 minuti mescolando spesso. Sfumiamolo con  lo spumante e regoliamo di sale e pepe. Spegniamo la fiamma e teniamolo da parte.

Facciamo saltare in padella le code di gamberi (ben pulite) con l’aglio tritato. Cuociamo per un minuto per lato aggiungendoci un po’ di prezzemolo. Mettiamole in un recipiente e conserviamole.

A questo punto nella stessa padella facciamo imbiondire la cipolla, versiamoci il riso e tostiamolo. Sfumiamolo con lo spumante lasciandone evaporare l’alcool e portiamolo in cottura incorporando poco per volta il brodo vegetale che avremo preparato in precedenza. A metà cottura uniamoci la crema di peperoni.

Appena il riso sarà al dente aggiungiamoci il ragù di tonno e lasciamo insaporire per qualche minuto. Mantechiamo con il burro. Decoriamo con i gamberi e serviamo ben caldo. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra 

Impiattamento risotto con crema di peperoni, ragù di tonno e code di gamberi Drusiana

Impiattamento risotto con crema di peperoni, ragù di tonno e code di gamberi con riso Cammeo Drusiana

Risottando con… è una campagna promossa da Risotto.us per far incontrare chef e blogger con le cascine che producono e vendono riso (contatto direzione@risotto.us)

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI