IL RISOTTO DI SIMONE

Simone D’Aniello ci racconta la sua ricetta: un cremoso, sfizioso e colorato risotto allo zafferano con crema di zucchine
Risotto allo zafferano e crema di zucchine
Risotto allo zafferano e crema di zucchine

La sua filosofia è molto semplice: è importante riuscire a gustare un piatto già solo alla vista. Simone D’Aniello, blogger della pagina “Le torte di Simone e non solo”, trae il massimo livello qualitativo in ogni piatto. Usa prodotti freschi combinandoli in perfetta armonia.

Il suo segreto? L’amore e la passione per i fornelli. D’altronde, senza questi due elementi non potrebbe esister alcuna realizzazione culinaria. Ed è così che, sperimentando ricette dolci e salate, ne ha ideato una che può essere preparata facilmente regalando una bella e buona sorpresa ai commensali.

Come preparare il risotto allo zafferano con crema di zucchine

Per la creazione del piatto occorrono:

2 lt e mezzo di brodo vegetale

500 gr di riso Carnaroli

100 ml di vino bianco

1 cucchiaino di zafferano in pistilli

80 gr di parmigiano

2 scalogni

80 gr di burro

Per la crema di zucchine:

2 zucchine bianche

1 scalogno

Sale, pepe e brodo q.b.

1 spicchio di aglio

Iniziamo con la preparazione del brodo vegetale. Facciamo cuocere per circa 20-30 minuti 2 litri di acqua con carote, sedano e cipolla a pezzi. Regoliamo di sale e, una volta ottenuto un brodo bello saporito, teniamolo ben caldo.

Passiamo alle zucchine. Eliminiamone le estremità, laviamole bene e tagliamole a rondelle. Intanto facciamo rosolare l’aglio, privato dell’anima, con lo scalogno tagliato a strisce. Appena inizia a dorarsi aggiungiamoci le zucchine e lasciamo cuocere per 20 minuti. Versiamoci 1 o 2 bicchieri di brodo, regoliamo di sale e pepe e spegniamo. Frulliamo il tutto fino ad ottenere una crema vellutata.

Intanto mettiamo i pistilli di zafferano in un bicchiere che riempiamo di brodo caldo e lasciamo da parte per 2 ore.

In una padella tostiamo il riso con lo scalogno, sfumiamolo con il vino (lasciandone evaporare la parte alcolica) e successivamente incorporiamo mestoli di brodo man mano che viene assorbito. A metà cottura uniamoci lo zafferano. Continuiamo la cottura finché il riso non sarà al dente. A questo punto, a fuoco spento, mantechiamo con burro e parmigiano. O, per chi voglia una versione vegan, con un formaggio di soia.

Mescoliamo bene e impiattiamo ponendo al centro il risotto e sopra la crema di zucchine. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci su Facebook, collegati alla nostra pagina .

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI