RISOTTO ALLA TANCREDI

Pranzo con gli amici o cena galante ma zero idee? Ecco la nostra proposta: risotto con pecorino, uovo fritto e guanciale, ideato e preparato dall’appassionato di food e chef Daniele Tancredi. Un primo piatto sfizioso, creativo ed originale in cui ogni ingrediente è perfettamente bilanciato per garantire un’ “armonia” di sapori per il palato.

La sapidità tra formaggio e salume è equilibrata a regola d’arte, poi il tocco da maestro con l’uovo fritto che una volta rotto rilascia tutta la cremosità del tuorlo pur conservando la croccantezza dell’impanatura esterna. Insomma, che altro aggiungere se non invitarvi a cucinare con noi? E allora allacciate i grembiuli e andiamo in cucina!

Come fare il risotto con pecorino, uovo fritto e guanciale croccante

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 g di riso Carnaroli

100 g di guanciale

80 g di pecorino romano grattugiato

½ bicchiere di vino bianco

Per il brodo vegetale

2 carote

Acqua q.b.

2 cipolle

2 coste di sedano

Per il tocco finale

Burro e olio di semi q.b.

4 tuorli d’uovo

Sale, pangrattato e pepe nero q.b.

Preleviamo i tuorli dall’uovo, impaniamoli (aggiungiamoci un pizzico di sale) e mettiamoli in congelatore per 2 ore (o in frigo per 12 ore).

Prepariamo il brodo vegetale. In una pentola mettiamo a bollire l’acqua con le verdure per almeno mezz’oretta. Filtriamolo e teniamolo da parte ben caldo.

Tostiamo il riso con una noce di burro e la cipolla tagliata finemente, sfumiamolo con mezzo bicchiere di vino bianco lasciando evaporare la parte alcolica. Portiamolo in cottura incorporandoci poco alla volta mestoli di brodo vegetale bollente. Continuiamo a mescolare.

Intanto in un padellino facciamo sudare con un filo di olio il guanciale finché non diventa bello croccante.

A chicco al dente, fuori dal fuoco, mantechiamo energicamente con burro e formaggio fino ad ottenere la consistenza desiderata. Lasciamo riposare il risotto e nel frattempo friggiamo i tuorli d’uovo per 60/70 secondi. A questo punto non ci resta che impiattare: in un piatto versiamo il risotto e ci adagiamo il guanciale croccante e il tuorlo fritto. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.