BABY SNACK AL POMODORO

Dai 12 mesi, le Coccole mais e pomodoro sono uno snack sano e sfizioso
Il pomodoro: uno degli ingredienti delle Coccole Curtiriso
Il pomodoro: uno degli ingredienti delle Coccole Curtiriso

Quella per il pomodoro è una vera passione per i bambini. Ma quando e come introdurlo nella loro alimentazione? Si tratta di un alimento così ricco di benefici da essere definito “superalimento”, ma appartiene alla famiglia delle Solanacee e per questo può essere allergizzante.

Quando introdurre il pomodoro?

Normalmente i pediatri consigliano di introdurre il pomodoro dopo il compimento del primo anno di età. Proprio per questo Curtiriso, marchio storico italiano e principale operatore nella vendita e nel confezionamento di riso, nel lancio della linea baby food Coccole ha inserito uno snack al pomodoro adatto per i bambini dai 12 mesi. Si tratta degli anellini di mais al pomodoro, dal gusto naturale e dalla forma che stimola l’interazione. Ma soprattutto, come tutti gli snack della linea, realizzati con ricette vegan ok, ingredienti biologici, senza glutine né lattosio e senza sale né zuccheri aggiunti.

In generale il pomodoro, introdotto nell’alimentazione europea nel XVI secolo e proveniente dal SudAmerica, è un prodotto importantissimo nell’alimentazione, come tutte le verdure. Essendo ricco di acqua, è poco calorico e dissetante. Vitamine, sali lo rendono “mineralizzante”, mentre grazie alle fibre aiuta l’organismo a regolarizzare le funzioni intestinali. Dopo indicazione del pediatra, spesso viene introdotto nello svezzamento per la preparazione di pappe, sposandosi bene con patate, cereali, pasta e riso, ma anche con carne, pesce e altre verdure. (Segue dopo la foto)

Le Coccole Curtiriso mais e pomodoro

Le Coccole Curtiriso mais e pomodoro

Coccole di mais e pomodoro

Le Coccole sono contraddistinte da un’indicazione che sottolinea l’età a partire dalla quale è consigliato somministrare il prodotto, in base allo sviluppo delle capacità del bambino di introdurre alimenti solidi e nuovi sapori, seguendo i principi delineati dalle linee guida sull’alimentazione nella prima infanzia fornite dall’EFSA e dal Ministero della Salute.

Con questa nuova linea di snack Curtiriso si rivolge direttamente ai genitori che cercano prodotti garantiti, selezionati e certificati. Lo stabilimento in cui vengono prodotte le Coccole può infatti fregiarsi delle certificazioni BIO, BRC e IFS e ha ottenuto il riconoscimento da parte dell’ATS per la produzione di alimenti destinati alla prima infanzia, in applicazione degli standard igienico-sanitari e qualitativi richiesti per questo settore dalle normative vigenti.

Insieme a questi anellini di mais al pomodoro, le Coccole Curtiriso propongono cornetti di mais alla carota, dal gusto dolce e delicato, e divertenti anellini al mais dolce, entrambi consigliati dai 7 mesi del bambino. Chi l’ha detto che gli snack non possono essere sia sfiziosi che sani? Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI

  • Un cremoso, profumato e agrumato risotto con crescenza, Martini e limone, una ricetta facile e veloce per ogni occasione ...
  • Un agrumato e succulento risotto con gamberi e arancia, un primo piatto semplice da preparare e con pochi ingredienti...
  • Risi e bisi è una ricetta della tradizione italiana: protagonisti il riso e i piselli, sia al naturale, frescchi,...
  • Quante varietà di carciofo esistono? In base alle caratteristiche si prestano di più al risotto oppure al "ripieno di...