RISOTTO ALLA PARMIGIANA: I CONSIGLI DI MORGANA

La sua terra natia, la Sicilia, è sempre nel suo cuore. Quando ne ha nostalgia l’appassionata di food Giovanna Morgana la ricorda portando in tavola i profumi e i sapori siculi. Ed è proprio così che è nata la sua ricetta facile e veloce per un buon risotto alla parmigiana di melanzane.

Un primo piatto sfizioso, perfetto per ogni occasione, da preparare in pochi minuti e soprattutto con ingredienti economici. Potrebbe essere un’idea da proporre per pranzo agli amici ma anche per una cena romantica.

Come preparare il risotto alla parmigiana

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 gr di riso Carnaroli

1 scalogno

1 lt di brodo vegetale ( cipolla, carota, sedano)

2 melanzane

Olio di oliva q.b.

5-6 cucchiai di parmigiano

1 cucchiaino di concentrato di pomodoro (o 4 cucchiai di salsa di pomodoro)

½ bicchiere di vino bianco

Per i confit

12 pomodorini

½ cucchiaino di zucchero di canna

12 foglie di basilico

Sale q.b.

2 spicchi d’aglio

Tagliamo le melanzane a dadini, saliamole e lasciamole a riposo per mezz’oretta circa. Poi strizziamole ( così da eliminarne il liquido prodotto) e friggiamole.

Intanto prendiamo i pomodorini, li laviamo e tagliamo a metà. Li facciamo caramellare con lo zucchero di canna dopo averli rosolati in padella da ambo le parti con l’olio aromatizzato all’aglio. Aggiungiamoci il trito di basilico e mettiamoli da parte.

Prepariamo un soffritto con lo scalogno tritato finemente. Versiamoci il riso, tostiamolo per un paio di minuti e sfumiamolo con il vino ( lasciamo evaporare l’alcool). Uniamoci il concentrato di pomodoro e portiamolo in cottura incorporandoci poco alla volta mestoli di brodo caldo che precedentemente avremo preparato.

A metà cottura ci uniamo le melanzane fritte. A cottura ultimata del riso, fuori dal fuoco, mantechiamo con 2-3 cucchiai di olio evo e del parmigiano grattugiato. Impiattiamo ponendo al centro il risotto e adagiamoci le melanzane fritte, i pomodori confit irrorati di olio e qualche briciola di pane tostato in padella. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.