FUZION RICE BURGER, IL FOOD DELLA FASE2

Gli ottimi rice burger preparati dallo chef Domenico Volgare al ristorante piemontese Fuzion Food
Fuzion rice burger
Fuzion rice burger

La ripartenza per molti ristoratori è difficile ed impegnativa. «Dobbiamo gestire al meglio gli spazi e consolidare anche alcuni procedimenti legati alla delivery »- ci ha dichiarato Domenico Volgare, chef del ristorante piemontese Fuzion Food in cui vengono preparati i rinomati rice burger.

Una prelibatezza unica in cui i sapori e i profumi di due tradizioni gastronomiche, l’italiana e l’asiatica, si fondono in un tutt’uno per regalare al palato un tripudio di gusto. Passiamo allora subito a vedere come preparare quest’eccellenza.

Come preparare i fuzion rice burger

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

300 gr di riso per suhi (o riso a chicco corto)

300 ml di acqua

10 ml di salsa di soia

4 hamburger di bovino piemontese da 180 g

100 gr di speck dell’Alto Adige ( 8 fettine un po’ spesse)

100 gr di fonduta artigianale della Valle D’Aosta

20 gr di insalata mix d’Oriente o misticanza

40 ml di salsa teriyaki densa ( o di glassa all’aceto balsamico)

Se non abbiamo la fonduta prepariamola in casa: lasciamo in ammollo per una notte 80 gr di fontina con 20 ml di latte. Ci uniamo 5 g di burro ed un tuorlo d’uovo e facciamo sciogliere il tutto a bagnomaria fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Passiamo al nostro piatto. Prepariamo le gallette di riso (sostitutive del pane nella nostra ricetta): laviamo bene il riso e bolliamolo per 15 minuti. Lo facciamo raffreddare e poi andiamo a creare delle gallette servendoci di un coppapasta di 8 cm di diametro (il peso di ciascuna galletta dovrà essere all’incirca tra i 70/75 g). Una volta formate le 8 gallette, le spennelliamo su un lato con la salsa di soia, le riponiamo in un contenitore e le lasciamo in frigo per almeno 2 ore.

Trascorso il tempo necessario, su una griglia mettiamo a cuocere gli hamburger e a grigliare le gallette ( 4 minuti per ogni lato).

Intanto scaldiamo la fonduta e scottiamo in padella le fettine di speck. Una volta pronti tutti gli ingredienti, passiamo all’impiattamento dei nostri fuzion rice burger. La galletta spennellata di soia va posta all’interno del burger, poi ci adagiamo l’hamburger, un cucchiaio di fonduta, lo speck, la salsa teriyaki, un po’ di insalata e richiudiamo con un’altra galletta. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Domenico Volgare, chef del Fuzion Food

Domenico Volgare, chef del Fuzion Food

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI