I CESTINI DI CUPIDO

Perfetti per S.Valentino: cestini di frolla con crema pasticcera al limone e vaniglia e biscotti a forma di cuore
Cestini di frolla con crema pasticcera al limone e vaniglia e biscotti a forma di cuore
Cestini di frolla con crema pasticcera al limone e vaniglia e biscotti a forma di cuore

In tanti lo festeggiano, per altri è solo un giorno come gli altri. D’altronde quando si è innamorati ogni giorno è una festa! Se quest’anno per S.Valentino volete prendere per la gola l’altra metà optate per qualcosa di originale, preparate dei cestini di frolla da riempire con la crema pasticcera al limone e vaniglia o dei golosissimi biscotti a forma di cuore.

La ricetta che vi proponiamo è stato ideata dal “re dei dolci”, il foodblogger Simone D’Aniello, che crea sempre veri e propri capolavori di gusto, siano dolci o salati.  E allora, con la sua collaborazione, vi facciamo i migliori auguri di festeggiare questa giornata con le persone che amate in tutta dolcezza!

Come fare i cestini di frolla con crema pasticcera al limone e vaniglia

Per la preparazione di circa 20 cestini da 7cm e 30 biscotti (a seconda di quanto venga stesa la frolla) occorrono:

Per la frolla

500 g di farina di riso

3 uova

180 ml di olio di semi

200 g di zucchero

½ bustina di lievito

Vaniglia q.b.

Un pizzico di cannella

La scorza di un limone e di un’arancia

Per la crema pasticcera al limone e vaniglia

500 ml di latte

La scorza di 2 limoni

150 g di zucchero

80 g di amido di mais

4 tuorli

½  bacca di vaniglia

Procedimento

Iniziamo a preparare la crema. In un pentolino portiamo a bollore il latte con la scorza del limone. Appena sta per bollire, spegniamo la fiamma. Intanto in una pentola montiamo i tuorli con lo zucchero, aggiungiamo l’amido di mais e mescoliamo per bene. Aggiungiamo un po’ di latte per cercare di non formare grumi e piano piano incorporiamo il restante. Mettiamo tutto sul fuoco e mescoliamo fino a quando non si formerà una crema densa, liscia e setosa. Spegniamo ed uniamoci l’essenza di vaniglia. Amalgamiamo bene, copriamo la crema con la pellicola trasparente e lasciamo raffreddare.

Passiamo alla frolla. In una ciotolina mettiamo lo zucchero, la scorza degli agrumi, la vaniglia e mescoliamo bene. Lasciamo coperto per 30 minuti circa. Sopra un piano di lavoro versiamo la farina di riso e al centro aggiungiamoci le uova, l’olio, il lievito e il restante zucchero. Impastiamo partendo dal centro e incorporando ogni ingrediente fino a formare un impasto liscio, compatto e facilmente lavorabile. (A seconda dell’umidità, potrebbe servire più o meno farina della dose consigliata ). Questo tipo di frolla è perfetta per fare biscotti e crostate e non necessita di riposo. Possiamo quindi formare dei biscottini a forma di cuore e dei cestini da riempire con la crema. L’ideale è cuocere la frolla a 170 gradi per circa 20/30 minuti (dipende dal forno e dallo spessore della frolla).

Sforniamo e lasciamo raffreddare. I cuoricini possiamo servirli con della crema a parte o gustarli in tutta la loro semplice ed irresistibile bontà. I cestini, invece, li riempiamo con la crema pasticcera al limone e vaniglia e li ultimiamo con delle fragole che richiamano il rosso e aggiungono un’altra nota dolce. Buon appetito e buon S. Valentino! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI