LE FRITTELLE DEL PAPÀ

Perfette per la festa del papà: le frittelle di riso, sfiziose, profumate e tanto amate anche dai bambini
Frittelle di riso per S Giuseppe
Frittelle di riso per S Giuseppe

Facciamo un augurio speciale a tutti i papà, in occasione della festa di S.Giuseppe, con gusto proponendovi delle frittelle di riso. Sfiziose, profumate e tanto amate anche dai bambini, si realizzano con pochi ingredienti, come ci spiega l’autrice della ricetta, la chef a domicilio Floriana De Sio.

Tradizionalmente questo dolce viene preparato per la feste del papà soprattutto nel Centro Italia, tanto che a Prato c’è il detto “S.Giuseppe non si fa senza frittelle!” Una volta fritte possono essere passate nello zucchero semolato o servite fredde con della crema pasticcera. Vediamo allora come farle.

Come fare le frittelle di riso per S.Giuseppe

Per la preparazione di circa 20 pezzi occorrono:

100 g di riso Originario

1 lt di latte di riso

2 uova

180 g di zucchero semolato

150 g di farina 00

15 g di lievito per dolci

La scorza di 1 arancia

Olio di semi di arachidi per friggere q.b.

In un tegame facciamo bollire il latte con una parte di zucchero, la scorza dell’arancia grattugiata e il riso per almeno mezz’oretta, a fuoco medio, mescolando frequentemente. Appena cotto trasferiamo il tutto in una ciotola e lasciamo raffreddare.

Setacciamo la farina con il lievito. In un altro recipiente intanto sbattiamo le uova e poi ci incorporiamo la farina e il lievito. Amalgamiamo bene il composto al riso con l’aiuto di un cucchiaio di legno o una spatolina e formiamo delle palline. Friggiamole in abbondante olio di arachidi finché non diventano ben dorate. Facciamole asciugare su carta assorbente e passiamole nello zucchero semolato. Serviamo e buona festa del papà! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI