RISOTTANDO IL RADICCHIO DA PANICO CON CURTI

Un gustoso risotto con radicchio e mascarpone, preparato con Carnaroli Curtiriso
Risotto con radicchio e mascarpone_Curtiriso
Risotto con radicchio e mascarpone_Curtiriso

Di origini pugliesi ma a Milano da ormai 9 anni, Lucia Panico è ben nota per le sue straordinarie abilità culinarie nella realizzazione di piatti semplici ma saporiti utilizzando soprattutto i prodotti di stagione, come il radicchio. Ed è proprio quest’ultimo il protagonista del primo di oggi: risotto con radicchio e mascarpone, un piatto preparato usando il Carnaroli Curtiriso, che garantisce una buona tenuta in cottura ed è ideali per risotti.

L’ortaggio dona alla portata un colore viola eccezionale, che viene leggermente smorzato dal bianco del formaggio e dalle nuances gialline della scorza di limone e verdine dei pistacchi tritati. Il tutto è ben bilanciato nel gusto e ben amalgamato. Il mascarpone infatti viene usato in sostituzione del burro per mantecare il risotto e renderlo ancora più buono. Allora allacciate i grembiuli e cucinate con noi e la foodblogger de L’appetito vien mangiando con Lucia.

Come fare il risotto con radicchio e mascarpone usando il Carnaroli Curtiriso

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 g di riso Carnaroli Curtiriso

600 g di brodo vegetale (preparato con acqua, 1 costa di sedano, ½ porro ed 1 carota)

100 g di radicchio rosso

40 g di porro

30 g di mascarpone

20 g di olio EVO

14 g di pistacchi tostati salati

Scorza di limone q.b.

Prima di tutto in una pentola versiamo l’acqua con le verdure e portiamo a bollore, poi lasciamo cuocere per un’oretta. Filtriamo il brodo e manteniamolo ben caldo.

In una padella antiaderente mettiamo il porro tagliato a pezzettini con un filo di olio EVO e facciamolo rosolare. Uniamoci il riso, tostiamolo per un paio di minuti e aggiungiamoci il radicchio tagliato a listarelle. Lasciamo cuocere per qualche istante e poi portiamo il tutto in cottura incorporandoci poco alla volta mestoli di brodo fino ad ultimare la cottura. Regoliamo di sale.

A chicco al dente, fuori dal fuoco, mantechiamo energicamente con il mascarpone lasciandolo sciogliere completamente. Facciamo riposare il risotto per 1-2 minuti con il coperchio chiuso. Impiattiamo ed ultimiamo le portate con le scorze di limone grattugiate per dare un tocco di freschezza e i pistacchi tritati per una nota croccante e salata. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Impiattamento risotto con radicchio e mascarpone_Curtiriso

Impiattamento risotto con radicchio e mascarpone_Curtiriso

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI