RISOTTANDO IL SALMONE CON CURTI

Facile e veloce, da preparare in pochi minuti: risotto al salmone e panna
Risotto con panna e salmone_Carnaroli Curtiriso
Risotto con panna e salmone_Carnaroli Curtiriso

Avete voglia di un piatto a base di pesce? Che ne dite di un bel risotto al salmone? Se volete renderlo ancora più gustoso potete aggiungerci della panna o un formaggio cremoso. Noi ve lo proponiamo secondo la ricetta di  Anna Ardito, casalinga amante della cucina, che condivide i suoi piatti sul gruppo “I pasticci di Anna”.

Per assicurarsi un buon risultato ha scelto i chicchi di  Carnaroli Curtiriso, che ben assorbono qualsiasi tipo di condimento e cuociono in soli 15 minuti. Allora andiamo subito ai fornelli a vedere come fare questo primo piatto semplice e veloce.

Come fare il risotto al salmone e panna usando Carnaroli Curtiriso

Per la preparazione di 4 piatti occorrono

320 g di riso Carnaroli Curtiriso
150 gr di salmone affumicato
150 ml panna da cucina
1 spicchio aglio
½ tazza da caffè di vino bianco o vodka o vhisky
2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato

Sale, olio EVO e pepe q.b.
Per il brodo vegetale
1carota
1 cipolla piccola
1 gambo di sedano piccolo

Per prima cosa prepariamo il brodo vegetale, mettendo mezza cipolla, il gambo di sedano e la carota mondati e lavati in un litro di acqua e portiamo a bollore. Lasciamo sobbollire per 15 minuti e per tutta la durata della cottura del risotto.

In una casseruola, intanto, versiamo 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungiamoci la rimanente cipolla tritata e lo spicchio di aglio sbucciato e facciamo imbiondire per qualche minuto. Poi eliminiamo l’aglio.

Uniamoci il riso e tostiamolo leggermente, quindi sfumiamolo con il vino sempre continuando a mescolare. Portiamolo in cottura incorporandoci del brodo vegetale poco per volta. Regoliamo di sale considerando la sapidità del salmone.

4 minuti prima della fine della cottura del riso aggiungiamoci il salmone tagliato in piccoli pezzi, la panna, una spolverata di pepe e il prezzemolo, mantechiamo bene. Lasciamo riposare il risotto per un 2 minuti e serviamo. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI