RISOTTANDO ZUCCA E SALSICCIA CON CURTI

Un succulento risotto alla zucca con salsiccia e provola affumicata, preparato con i chicchi Carnaroli Curtiriso
Risotto con zucca e salsiccia_Carnaroli Curtiriso
Risotto con zucca e salsiccia_Carnaroli Curtiriso

L’impiattamento è straordinario e al momento del primo assaggio il palato va in un brodo di giuggiole: stiamo parlando del succulento risotto alla zucca con salsiccia e provola affumicata, preparato con i chicchi Carnaroli Curtiriso dall’imprenditrice calabrese e appassionata di food Rossella Costa.

La morbidezza e dolcezza dell’ortaggio sposa perfettamente la sapidità dell’insaccato. Poi arriva la nota affumicata del formaggio che rende il tutto ancora più sfizioso. Insomma, un piatto molto semplice da realizzare che consente di fare un figurone in qualsiasi occasione. E allora andiamo a vedere come farlo. Allacciate i grembiuli e cucinate con noi!

Come fare il risotto alla zucca con salsiccia e provola affumicata usando Carnaroli Curtiriso

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 g di riso Carnaroli Curtiriso

1 zucca media

2 salsicce fresche

100 g di provola affumicata

70 g di Parmigiano Reggiano

70 g di burro

1 cipollotto

1 bicchiere di vino bianco

Brodo vegetale q.b.

Sale, pepe ed erbe aromatiche q.b.

Tagliamo la zucca, puliamola eliminando semini e filamenti e inforniamola a 170 gradi per circa 40 minuti. Qualche cubetto facciamolo rosolare con il cipollotto ed una noce di burro, uniamoci la salsiccia sbriciolata e lasciamo cuocere per una decina di minuti. Sfumiamo con il vino bianco lasciando evaporare la parte alcolica ed aggiungiamoci il riso. Portiamolo in cottura incorporandoci poco alla volta mestoli di brodo caldo (che avremo già preparato).

A chicco al dente, fuori dal fuoco, mantechiamo energicamente con burro e Parmigiano Reggiano grattugiato. Amalgamiamo bene e versiamo il risotto nella zucca infornata. Ultimiamo con la provola tagliata a tocchetti, una spolverata di pepe e l’aggiunta di erbe aromatiche a piacimento. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI