RISOTTO ALL’ISOLANA MELOTTI

La Risotteria Melotti, gestita dalla famiglia ed azienda agricola Melotti, propone risotti preparati rigorosamente nel rispetto dei sapori della tradizione. Tre aperture negli ultimi anni: nel 2002 la prima Risotteria ad Isola della Scala (Vr), la seconda nel 2013 nel quartiere dell’East Village di New York- Manhattan e l’ultima nel febbraio 2017 a Roma.

Infatti a pochi passi da Piazza Navona, nel centro storico della capitale, potrete deliziare il vostro palato gustando antipasti, risotti e dolci realizzati con la farina di riso. Tra le proposte del menu ( gluten free) due must: il risotto all’isolana e il risotto al vino Amarone della Valpolicella, espressioni del territorio veronese e veneto. Inoltre, un omaggio alla caput mundi con il risotto cacio e pepe. La Risotteria Melotti vuole trasmettere la cultura e le tradizioni del territorio esportando i propri prodotti.

La cucina dell’azienda Melotti

Le ricette della cucina Melotti sono casalinghe, semplici e tradizionali. Ogni piatto viene preparato usando i prodotti della lavorazione e coltivazione nell’azienda agricola Melotti. Principalmente per i risotti viene utilizzato il riso Vialone Nano, cucinato secondo la tecnica dell’Isola della Scala: ovvero, senza tostatura in modo da risaltarne le eccellenti qualità. Il chicco difatti per natura ha molto amido ed assorbe il gusto del condimento.

Le ricette vengono ideate da Mamma Rosetta, moglie del sign. Giuseppe Melotti, con un’unica mission: offrire alla clientela i gusti della tradizione impiegando i prodotti della propria terra.

L’azienda agricola, a conduzione familiare, è un esempio di filiera corta. Dalla produzione alla vendita, la famiglia Melotti segue ogni fase della produzione risicola. Oltre al Vialone Nano vengono coltivati il riso Carnaroli e due varietà ancora oggi poco conosciute: il Riso Nero Beppina e il Riso Rosso Rosetta. Inoltre, un prodotto di nicchia è il riso essiccato sull’aia i cui chicchi vengono lasciati ad essiccare naturalmente al sole (come si faceva una volta) sulle aie della grandi corti rurali.

Dal 2005 l’azienda è anche fattoria didattica, ovvero un posto in cui le scolaresche possono scoprire (tramite visite e filmati) il mondo del riso dalla coltivazione al confezionamento.

Il risotto all’isolana, piatto principe della Risotteria Melotti

Per preparare il risotto all’isolana ( considerando dosi per 4 persone) occorrono:

400 gr. di Riso Vialone Nano Essiccato sull’Aia

0,8 litri di ottimo brodo

80 gr. di vitello magro

80 gr. di lombata di maiale

60 gr. di burro

60 gr. di formaggio Grana Padano

Pepe, sale, cannella e rosmarino q.b.

Si taglia a dadini la carne, la si condisce con sale e pepe macinato fresco e la si lascia riposare per almeno un’ora.

In un pentolino si fonde il burro con un rametto di rosmarino e si fa rosolare la carne. Si continua la cottura a fuoco lento.

Nel frattempo si fa bollire il brodo, si aggiunge il riso e si fa cuocere per circa 16-17 minuti a fiamma dolce (finché il riso non avrà assorbito il liquido).

Si manteca con burro e formaggio grana padano profumato alla cannella. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci su Facebook, collegati alla nostra pagina .

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.