SFINCI PER PASQUA

Ideali per festeggiare Pasqua: le sfinci
Sfinci
Sfinci

Non c’è festa senza frittelle e allora approfittiamone per Pasqua per preparare delle deliziose sfinci. Dal cuore morbido e profumo irresistibile, conquisteranno grandi e piccini per la loro semplicità e bontà. Per noi le ha realizzate l’appassionata di food Manuela Vanni usando, eccezionalmente, il Carnaroli Curtiriso.

Ma, se volete ottenere un risultato più omogeneo all’interno, provate a sostituire il Carnaroli con l’Originario, il classico riso da dolci! Potete servirle a fine pasto, a merenda o in qualsiasi altro momento abbiate voglia di concedervi un piccolo e gustoso peccato di gola! Allacciate i grembiuli e cucinate con noi!

Come fare le sfinci

Per la preparazione delle sfinci (circa 20) occorrono:

400 g di riso Curtiriso

1 lt di latte

100 g di zucchero

1 bustina di lievito

150 g di farina

1 bustina di vanillina

Farina e olio q.b. per la frittura

Zucchero e cannella per guarnire

Scorza grattugiata di 3 arance

In un tegame facciamo cuocere il riso con latte e la scorza di arance finché non viene assorbito tutto il liquido. Appena pronto spegniamo la fiamma e, fuori dal fuoco, aggiungiamo lo zucchero, la farina e il lievito. Mescoliamo e amalgamiamo bene tutti gli ingredienti e poi versiamo il composto ottenuto su una placca per farlo raffreddare.

Una volta raffreddato formiamo delle palline, infariniamole e friggiamole in abbondante olio. Ancora calde passiamole nello zucchero e nella cannella e serviamole. Buon appetito e buona Pasqua! Autore: Marialuisa La Pietra

Impiattamento sfinci_Carnaroli Curtiriso

Impiattamento sfinci_Carnaroli Curtiriso

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI