BLACK GEMMA PER LA SALUTE DEI CAMPIONI 

Si chiama Black gemma, la nuova rivoluzionaria scoperta nel mondo risicolo. Ne hanno dato annuncio Anna e Umberto Rondolino, titolari della Tenuta Colombara, già ben nota per la produzione del rinomato riso Acquerello. Abbiamo aperto insieme a loro una piccola cassaforte con una combinazione molto particolare che richiama la data in cui è stata inoltrata la domanda di brevetto per il processo di lavorazione e conservazione del prodotto.

All’interno della cassaforte il gioiello di casa: la gemma della salute, un prodotto innovativo per un futuro ricco di salute e benessere. Ed una sorpresa in più: ci sono anche i chicchi di risone per far germinare una nuova pianta direttamente a casa (da un solo chicco se ne otterranno 1000!).

Che cos’è la Black Gemma

Dopo 8 anni di ricerca si è giunti a questo risultato: la black gemma, che nasce da una varietà italiana di riso nero, da cui è stata selezionata la gemma contenuta all’interno in quanto più grande e nutriente rispetto alle altre e soprattutto ricca di fibre, minerali e antociani.

Black gemma è infatti il frutto del desiderio della tenuta Colombara di voler recuperare tutte le sostanze nutritive del chicco di riso in un concentrato multinutriente naturale che divenga un valido alleato per l’organismo. La si può definire la “gemma della salute”, come ha raccontato la dottoressa Mariangela Rondanelli, professoressa in scienze e tecniche dietetiche applicate presso la facoltà di medicina e chirurgia dell’Università degli studi di Pavia, che si è occupata dello studio clinico  sulla gemma valutandone attentamente i principi nutritivi.

La scoperta della gemma della salute

Come illustrato chiaramente dalla professoressa Rondanelli, lo studio è stato effettuato su 27 nuotatori, suddivisi in 2 gruppi: il primo ha assunto la gemma quotidianamente, il secondo un placebo. Dopo un mese di assunzione gli atleti del primo gruppo hanno riscontrato un aumento di velocità ( +2,98 secondi) e della massa magra con riduzione della grassa ed avvertito di meno il senso di fame. Ciò ha permesso di avviare un secondo studio per valutare l’efficacia della gemma come portatrice di salute e miglioramento delle condizioni fisiche nei soggetti in sovrappeso.

Ed è intervenuto durante la presentazione del prodotto anche il biologo Edoardo Mazzocchi che in prima persona ha usato la black gemma riscontrando miglioramenti sul recupero tra un allenamento e l’altro. Black difatti riduce la sensazione di stanchezza ed affaticamento aiutando così l’organismo a migliorare la performance, grazie all’alto contenuto di vitamine (B1, B6,E), ferro, magnesio, proteine di origine vegetale.  Inoltre, contribuisce alla buona funzionalità dei tessuti, allo sviluppo cerebrale e al mantenimento dei livelli di colesterolo nella norma.

Come usare black gemma in cucina

Alla sperimentazione della black gemma hanno partecipato anche due chef: Giacomo Mazzocchi, che ha iniziato ad usare la gemma cruda su carne e pesce per insaporire i piatti e aggiungere una nota di croccantezza, oltre che completare il quadro nutrizionale; Gabriele Boffa, che in anteprima ha ricevuto a casa la gemma un anno fa ed ha effettuato diverse prove in cucina con l’obiettivo di poter servire portate non solo di alta qualità ma soprattutto ricche di nutrienti. E perciò lo chef ha usato la gemma in pasticceria e per la panificazione, rilevando il particolare aroma rilasciato in fase di cottura, un profumo quasi tendente alla nocciola, al miele. Ma il risultato migliore lo chef Boffa lo ha raggiunto mantecando la gemma ad una base bianca di gelato e nella preparazione di una dolce meringa.

Si è scoperto, quindi, che la black gemma può essere un’ottima alternativa alla farina di mandorle, nocciole e alla frutta secca in generale. È un prodotto gluten free, che può essere gustato in purezza, a cucchiaini ( circa 2-3 al giorno), ma anche per insaporire primi piatti, carne, pesce, insalate o arricchire di gusto yogurt o gelato.

Dove acquistare la black gemma

Al momento, dati i pochi pezzi disponibili, l’azienda ha deciso di riservare l’esclusività delle vendite alle farmacie. Il prodotto è però, inoltre, acquistabile sul sito https://blackgemma.it/. Il prezzo base è di 10 euro per una lattina da 150 g.

E come ha raccontato il farmacista Alberto della Farmacia Nazionale di Torino, sono già stati venduti i primi pezzi con degli ottimi feedback. Sono stati infatti riscontrati i benefici come ricostituente energetico, coadiuvante per i dolori mestruali e come lassativo per la regolarizzazione intestinale.

Insomma, sul mercato è ora presente un prodotto unico nel suo genere, un alleato del benessere psico-fisico e alimentare. «Black gemma è il progetto che segna la continuità dell’azienda. Con Acquerello è stata raggiunta la perfezione organolettica e nutritiva di un ingrediente gastronomico, con Black si raggiunge la perfezione salutistica».- così ha concluso la presentazione il titolare Piero Randolino.  Autore: Marialuisa La Pietra

Confezione Black Gemma aperta
Confezione Black Gemma aperta
Confezione lattine Black Gemma
Confezione lattine Black Gemma

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.