IL LEPROTTO SEPARATO

Una ricetta facile e veloce per un primo piatto semplice e gustoso preparato in pochi passaggi: risotto separato dallo zafferano Leprotto
Il risotto separato dallo zafferano
Il risotto separato dallo zafferano

Una ricetta dove colori e sapori sono ben distinti ma al contempo nell’accostamento offrono alla vista e al gusto un’esperienza unica: risotto separato dallo zafferano Leprotto. Ovvero, si tratta di un risotto bianco insaporito al formaggio grana e abbinato ad una crema di zafferano.

Un primo piatto semplice da realizzare, ideale per chi voglia concedersi un break sfizioso senza tuttavia eccedere con il condimento. Facile e veloce, è la portata che conquista sin dal primo boccone. Delicato e raffinato, può essere una buona proposta per la cena di S.Valentino…perché in fondo, come due cuori innamorati, anche i sapori finiscono sempre per legarsi in un tutt’uno!

Come preparare il risotto separato dallo zafferano Leprotto

Per la realizzazione di 4 piatti occorrono:

320 gr di riso Carnaroli

1 cipolla piccola

50 gr di burro

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

50 gr di grana padano stagionato

1 lt di brodo vegetale

½ bicchiere di vino bianco secco

1 bustina di zafferano Leprotto

150 ml di panna

Sale e pepe q.b.

Affettiamo finemente la cipolla e facciamola imbiondire in padella, a fiamma bassa, con un po’ di burro ed un filo di olio. Appena risulta trasparente, versiamoci il riso e tostiamolo alzando la fiamma. Sfumiamolo con il vino bianco lasciando evaporare la parte alcolica. Portiamolo in cottura aggiungendoci poco alla volta il brodo vegetale che avremo già preparato e tenuto caldo.

Intanto prepariamo la crema allo zafferano. In un tegamino scaldiamo la panna, uniamoci qualche cucchiaio di formaggio grana grattugiato, un po’ di brodo e regoliamo di sale e pepe. Mescoliamo bene e fuori dal fuoco uniamoci lo zafferano Leprotto.

Appena il riso sarà al dente, spegniamo la fiamma e mantechiamo con grana padano. Lasciamolo riposare per qualche istante e poi serviamolo ultimandolo con la salsa allo zafferano accanto. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI

  • Uno sfizioso, facile e veloce risotto alla crema di pomodorini confit, ricotta di capra e limone, preparato dalla coppia...
  • Ecco una torretta di sapori preparata con riso ai 3 cereali, germogli di bambù all’origano, pomodorini secchi e pane atturrato...
  • Un risotto multicolore con cavolo cappuccio viola, spuma di gorgonzola e pistacchio di Bronte, preparato dal sommelier del riso...
  • Un acquario in un risotto: ecco la spettacolare e deliziosa creazione del risottaro Dugongo, perfetta per ammaliare grandi e...