RADICCHIO MA NON SOLO

Al risotto al radicchio aggiungiamo funghi e speck: risultato gustosissimo!
Risotto al radicchio con funghi e speck croccante
Risotto al radicchio con funghi e speck croccante

“Un risotto al radicchio, funghi e speck croccante che, come a volte succede, nasce un pò per caso”. Così Pier Mario Giua, conosciuto sui social come @pierincucinaperpassione, descrive questa ricetta. “Faccio spesso altre ricette con il radicchio, ma oggi ho voluto provare un abbinamento nuovo per me. Ho immaginato il gusto dei due ingredienti abbinati e ovviamente non mi sono tirato indietro. Trovo che la punta amara del radicchio vada a sposarsi benissimo con la rotondità gustosa del fungo. Il caprino in mantecatura lega i due protagonisti alla grande e lo speck conferisce un valore aggiunto alla consistenza del piatto. Un piatto che mi ha molto soddisfatto!”. Prepariamoci allora a seguire la sua ricetta, non è un semplice risotto al radicchio!

Come preparare il risotto con radicchio, funghi e speck croccante

Ingredienti per il brodo:
1 cipolla bianca
una costa sedano bianco
2 carote
1.5 l acqua
Ingredienti per il risotto:
320 g riso Carnaroli
1.5 l brodo vegetale
250 g funghi porcini puliti
250 g radicchio
150 g speck
100 g caprino
30 g burro
un bicchiere vino bianco
sale fino qb
prezzemolo tritato qb

Iniziamo con la preparazione del brodo, pulendo e lavando le carote, la costa del sedano e la cipolla. Tagliamo quindi la verdura a pezzetti e mettiamola in una pentola in acqua fredda. Portiamo a bollore, abbassiamo la fiamma quasi al minimo e lasciamo sobbollire per un’ora circa.

Intanto, iniziamo la preparazione del risotto al radicchio preparando gli altri ingredienti. Passiamo in padella lo speck fino a renderlo croccante. Lo mettiamo da parte, ci servirà al termine per guarnire il risotto. Ora tagliamo i funghi, precedentemente puliti, in piccoli pezzetti. Laviamo, puliamo e tagliamo a listarelle il radicchio. A questo punto facciamo sciogliere il burro in pentola, aggiungiamo i funghi e una spolverata di prezzemolo tritato. Facciamo cuocere per una decina di minuti prima di aggiungere il radicchio, saliamo e proseguiamo la cottura.

Nel frattempo in una pentola bassa facciamo tostare il riso, sfumiamolo con il vino bianco, aggiustiamo di sale e facciamo cuocere per 16-18 minuti circa, aggiungendo il brodo al bisogno. Circa cinque minuti prima del termine cottura, versiamo i funghi e il radicchio nel risotto. Attendiamo che il risotto sia cotto, se necessita saliamo ancora, spegniamo il fuoco e mantechiamo con il caprino. Impiattiamo guarnendo il risotto con tocchetti di speck croccante. E buon appetito, con questo risotto al radicchio decisamente…”arricchito”! Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI