RISOTTO NERO-ARANCIONE

Un’idea sfiziosa, light e fresca per l’estate: il risotto nero-arancione, ideato dalla food blogger Barbara Frigerio, è pronto in tavola
Il risotto nero-arancio con gamberi
Il risotto nero-arancio con gamberi

Il caldo ormai è il fil rouge del periodo. Spossatezza, stanchezza e scarso appetito. Il solo pensiero di dover mangiare qualcosa di bollente fa rabbrividire ( e non è un gioco di parole!). Ed ecco che allora poter preparare una ricetta sfiziosa e light senza dover trascorrere troppo tempo dietro ai fornelli si rivela la soluzione perfetta.

Barbara Frigerio, appassionata di cucina e autrice di Bfdivertirsiaifornelli, ci propone un primo piatto fresco e salutare: il risotto nero-arancione, preparato con riso nero integrale Goio 1929, calamari e gamberi.

Come preparare il risotto nero con calamari e gamberi

Per un delizioso risotto nero con calamari e gamberi su vellutata di piselli, patata e porro per 4 persone occorrono:

320 gr di riso nero integrale Goio 1929

400 gr di piselli sgranati

1 patata

150 gr di ciuffetti di calamari

1 porro

20 gr di pinoli

5 foglie di menta

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Brodo vegetale q.b.

Sale e pepe q.b.

8 code di gambero

Sbucciamo, laviamo e tagliamo a dadini la patata. Prendiamo il porro e tagliamolo a rondelle. Poi puliamo e laviamo il pesce.

Intanto in una pentola, senza aggiungere alcun condimento, facciamo rosolare la patata, i piselli e il porro per almeno 2 minuti. Aggiungiamoci 2 bicchieri di brodo caldo, un pizzico di sale e lasciamo cuocere per circa 10 minuti. Mixiamo le verdure fino ad ottenere una vellutata.

Facciamo cuocere il riso nero in abbondante acqua salata (circa un litro e mezzo ogni 100 gr di riso). Una volta preparati tutti gli ingredienti passiamo all’ultima fase, l’impiattamento.

Tostiamo le foglioline di menta e pinoli, aggiungiamoci un cucchiaio di olio e cuociamoci i ciuffetti di calamari per 2 minuti. Scottiamo le code di gambero (già sgusciate) in una padella con una noce di burro. A questo punto distribuiamo nei piatti da portata la vellutata di verdure con i ciuffetti di calamari, al centro poniamo ( con l’aiuto di un coppapasta) il riso nero, adagiamoci le code di gambero e spolveriamo con un po’ di pepe. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI

  • Una ricetta semplice e veloce della tradizione pugliese interpretata in modo creativo da Nico Rc: il risotto con patate...
  • Un abbinamento perfetto, salsiccia e finferli, in un delizioso risotto ideato e creato con maestria dal sommelier del riso...
  • 14 ristoranti e 39 ricette: torna il viaggio alla scoperta del Carnaroli con la rassegna gastronomica Gustariso, giunta alla...
  • Una ricetta genuina e light, perfetta per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto: risotto con carote e fagiolini,...