SPIRALE DI SAPORI

L’aroma del riso Venere sposa la sapidità dei crostacei in una spirale di paprika. La ricetta di Mariano De Spirito regala un piatto colorato e gustoso
Riso Venere con scampi e gamberoni
Riso Venere con scampi e gamberoni

Il riso Venere è spesso abbinato ai crostacei. Il suo colore nero e il caratteristico aroma di pane sfornato si sposano alla perfezione con i profumi del mare. Lo sa bene Mariano De Spirito, falegname di professione che si diverte a “costruire” delle opere culinarie.

La Cascina Alberona lo ha difatti insignito del titolo “artista del riso”. Si lascia inspirare dagli ingredienti che ha a disposizione e poi li lavora ideando ricette che siano alla portata di tutti. Tra le sue ultime preparazioni, una spirale di paprika avvolge la cremosità del risotto con scampi e gamberoni.

Come preparare il riso Venere con scampi e gamberoni

Per la realizzazione del piatto occorrono:

200 gr di riso Venere
450 gr di scampi
500 gr di gamberoni
Sedano, carote e cipolle per 2 lt di fumetto
1 patata
Paprika dolce
Vino bianco, olio, sale e pepe q.b.

Iniziamo a pulire scambi e gamberoni tenendone qualcuno da parte per la decorazione del piatto. Questi ultimi li mariniamo con olio, sale e pepe. Rosoliamo uno spicchio di aglio nell’olio e facciamo scurire i carapaci. Bagniamoli con un goccio di vino bianco e poi aggiungiamo sedano, carote, cipolla e 2/3 di acqua fredda ( in modo che con lo shock termico possano sprigionarsi i sapori) e lasciamo cuocere per 30 minuti per avere un buon fumetto di pesce.

Peliamo la patata, tagliamola sottile e saltiamola in padella con l’olio. Versiamoci il fumetto fino a farla diventare bella morbida. Mixiamola con l’aggiunta della paprika.

Intanto cuociamo il riso Venere in acqua e poi al dente lo risottiamo. Prepariamo intanto la crema di pesce da aggiungere a metà cottura del riso. Facciamo saltare in padella  con un po’ di olio scambi e gamberoni e poi mixiamoli con il brodo fino ad ottenere una crema vellutata.

Prima di impiattare scottiamo in padella scambi e gamberoni precedentemente marinati. Al centro del piatto mettiamo il riso con la crema di pesce, formiamo una spirale con la patata alla paprika e guarniamo con i crostacei marinati. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci su Facebook, collegati alla nostra pagina .

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI