RISOTTO PER NATALE

Se non avete ancora deciso il vostro menu di Natale e non avete alcuna idea di cosa proporre ai commensali, ecco la proposta dell’appassionato di food Luca Terralavoro: risotto allo zafferano con sbriciolona toscana (finocchiona) e gorgonzola.

Un primo piatto cremoso, sfizioso e semplicemente irresistibile. E il giallo della spezia richiama perfettamente l’oro natalizio. Abbinato poi al bianco del formaggio e al rosso intenso dell’insaccato regala al palato la spirale di sapori ideale per questa giornata di festa.

Come preparare il risotto allo zafferano con finocchiona toscana e gorgonzola

Considerando dosi per 4 persone occorrono:

320 gr di riso Carnaroli

150 gr di sbriciolona toscana (conosciuta come finocchiona)

2 gr di zafferano in pistilli

100 gr di gorgonzola dolce

50 ml di latte intero

1 noce di burro

40 gr di parmigiano reggiano

1 lt di brodo vegetale

Prepariamo il brodo vegetale mettendo in una pentola acqua fredda, carota, sedano, cipolla e grani interi di pepe nero. Portiamolo a bollore per una mezz’oretta e poi filtriamolo.

Riscaldiamo il latte, sciogliamoci il gorgonzola fino ad ottenere la fonduta.

Intanto mettiamo le fette di finocchiona su una placca rivestita da carta da forno e inforniamo a 160ºC per pochi minuti. Sforniamole appena saranno belle croccanti.

Passiamo al Carnaroli. Tostiamolo e portiamolo in cottura incorporandoci man mano il brodo caldo. A pochi minuti dal termine della cottura aggiungiamoci lo zafferano, che precedentemente avremo sciolto con un po’ di brodo. Regoliamo di sale.

A chicco al dente, fuori dal fuoco, mantechiamo con burro e parmigiano. Ultimiamo ciascun piatto con la fonduta di gorgonzola e la finocchiona toscana croccante sbriciolata. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.