SFUMATURE D’AUTUNNO

Una ricetta autunnale per un delizioso risotto con radicchio di Treviso
Risotto al radicchio
Risotto al radicchio

È arrivato il primo freddo autunnale e bisogna correre ai ripari, almeno a tavola! Allora largo spazio alle minestre, ai minestroni e soprattutto ai risotti autunnali con ingredienti di stagione. Noi vi proponiamo un bel risotto al radicchio di Treviso, realizzato dall’appassionato di food Luca Terralavoro.

Una ricetta molto semplice per un primo piatto facile e veloce. L’amarognolo del radicchio, ricco di fibre, sali minerali e vitamine, è smorzato dalla sapidità del formaggio grattugiato. Il piatto risulta quindi ben equilibrato e bilanciato per sapori. Non ci resta che raccontarvi come farlo!

Come fare il risotto con il radicchio

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 g di riso Carnaroli

1 bicchiere di vino rosso

40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

1 noce di burro

2 cespi di radicchio

Brodo vegetale q.b.

½ scalogno

Pepe, sale ed olio EVO q.b.

Prepariamo il brodo vegetale: in una pentola mettiamo a bollire l’acqua con sedano, carota, cipolla, un pizzico di sale grosso e 4-5 grani di pepe. Lasciamo cuocere per almeno mezz’oretta, poi filtriamo il liquido e lo manteniamo ben caldo.

Facciamo un soffritto con lo scalogno e l’olio EVO. Ci uniamo il radicchio tritato, regoliamo di sale e pepe, e lo facciamo saltare in padella per un paio di minuti a fiamma alta. Ci versiamo il vino rosso, lo facciamo brasare finché l’alcool non evapora e il radicchio non risulta bello morbido.

Tostiamo a secco il riso e portiamolo in cottura incorporandoci poco alla volta il brodo caldo. A pochi minuti dal termine della cottura ci aggiungiamo il radicchio e saliamo. A chicco al dente, fuori dal fuoco, mantechiamo energicamente con una noce di burro freddo e il Parmigiano Reggiano grattugiato. Facciamo riposare il risotto per qualche istante. Impiattiamo e serviamo.  Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI