UN CHIODINO FORTUNATO

Con Simona Fortunato vediamo come preparare un buon risotto con funghi chiodini freschi. Amante dei piatti della tradizione, rivisitati in chiave innovativa, per la chef amatoriale la cucina è lo spazio ideale dove lasciare spazio alla fantasia, il posto perfetto per esprimere e condividere emozioni stupendo con colori, profumi, gusti e sapori. Il suo spirito creativo l’ha spinta infatti a partecipare alla nona edizione del noto programma televisivo Masterchef Italia, dove ha avuto modo di incontrare i suoi “idoli della cucina”.

La ricetta proposta è semplice e veloce tanto che in solo mezz’oretta realizzerete un primo piatto leggero ma sfizioso. Bastano pochi ingredienti, purché di qualità, e il successo a tavola sarà assicurato. Provare per credere!

Come preparare il risotto con i funghi chiodini freschi

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 gr di riso Carnaroli

300 gr di funghi chiodini freschi

1 bicchiere di vino bianco

6 cucchiai di formaggio cremoso ( es. philadelphia)

1 ciuffo di prezzemolo

Olio, sale e pepe q.b

1 lt di brodo vegetale

Rosoliamo i funghi con un soffritto di carote, sedano e cipolla. Sfumiamoli con il vino lasciando evaporare la parte alcolica. Regoliamo di sale e pepe e teniamoli da parte. Nella stessa padella andiamo a tostare il riso per due minuti, sfumiamolo con un goccio di vino e portiamolo in cottura aggiungendoci poco per volta il brodo vegetale caldo che avremo precedentemente preparato.

A pochi minuti dal termine della cottura uniamoci i chiodini rosolati. Fuori dal fuoco, a chicco al dente, mantechiamo con il formaggio cremoso. Aggiustiamo di sale e pepe e ultimiamo ogni piatto con un ciuffo di prezzemolo. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.