UN GUSTOSO INVERNO CON CURTI

Perfetto per la stagione invernale: risotto profumato all’arancia con mandorle e mayo al prezzemolo
Risotto profumato all’arancia con mandorle e mayo al prezzemolo_Carnaroli Curtiriso
Risotto profumato all’arancia con mandorle e mayo al prezzemolo_Carnaroli Curtiriso

In queste fredde giornate invernali che ne dite di riscaldarvi con gusto? Zuppe, minestre e soprattutto tanti risotti sono perfetti per questo periodo. Noi vi proponiamo la ricetta, a base di Carnaroli Curtiriso, realizzata dalla chef a domicilio Floriana De Sio: risotto profumato all’arancia con mandorle e mayo al prezzemolo.

Un piatto dal sapore particolare e sofisticato, ma semplice da preparare. L’abbinamento tra l’agrume di Sicilia e la maionese al prezzemolo danno al piatto quel tocco di gusto in più davvero unico, tra freschezza e profumi eccezionali. Non ci resta allora che spiegarvi come farlo. Andiamo in cucina, allacciate i grembiuli!

Come fare il risotto profumato all’arancia con mandorle e mayo al prezzemolo con Carnaroli Curtiriso

Considerando dosi per 4 persone occorrono:

320 g di riso Carnaroli Curtiriso

2 arance di Sicilia

1 lt di brodo vegetale caldo

50 g di mandorle sbucciate

50 g di burro

1 bicchiere di vino bianco o cognac

1 cipolla piccola

Olio EVO, sale e pepe q.b.

Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.

Per la maionese

1 uovo freschissimo

200 ml di olio di semi

Succo di limone, aglio in polvere, prezzemolo fresco e sale q.b.

Procedimento

Cominciamo con la maionese: versiamo in un contenitore dai bordi alti, nel seguente ordine, l’uovo, l’olio di semi, qualche goccia di succo di limone, aglio in polvere, prezzemolo fresco e sale. Frulliamo con il mixer ad immersione, tenendolo fermo finché la maionese non comincia a formarsi, mantenendo sempre la stessa velocità e direzione fino a quando la maionese non sarà pronta, poi procediamo muovendo il mixer dal basso verso l’altro fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Intanto, prepariamo il brodo vegetale e teniamolo da parte ben caldo. In una padella tostiamo le mandorle, le lasciamo asciugare e raffreddare e le tritiamo grossolanamente con un mixer (in alternativa si può usare un batticarne o un panno).

In una padella antiaderente facciamo sciogliere una noce di burro con un paio di cucchiai di olio. Ci aggiungiamo la cipolla tritata e la lasciamo imbiondire. Uniamoci il riso, tostiamolo per un paio di minuti, sfumiamolo con il vino bianco lasciando evaporare la parte alcolica e portiamolo in cottura incorporandoci poco alla volta il brodo caldo. Aggiungiamoci il succo di un’arancia e continuiamo a mescolare.

A pochi minuti dal termine della cottura regoliamo di sale e pepe e ci versiamo la scorza grattugiata di 2 arance e la granella di mandorle. Mescoliamo bene e fuori dal fuoco mantechiamo energicamente con il burro rimanente e il formaggio grattugiato. Lasciamo riposare il risotto. Ultimiamo ogni piatto da portata con la maionese al prezzemolo e serviamo. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Impiattamento risotto profumato all’arancia con mandorle e mayo al prezzemolo_Carnaroli Curtiriso

Impiattamento risotto profumato all’arancia con mandorle e mayo al prezzemolo_Carnaroli Curtiriso

Come impiattare il risotto profumato all’arancia con mandorle e mayo al prezzemolo

Come impiattare il risotto profumato all’arancia con mandorle e mayo al prezzemolo

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI