COLORI, PROFUMI E SAPORI D’AUTUNNO

Amante del buon cibo e dei colori d’autunno, Cristina Allione, moglie, mamma e sommelier del riso, ci propone un cremoso risotto con zucca e finferli. Una ricetta per appassionati dei sapori della tradizione, un primo piatto facile e veloce da realizzare. La dolcezza della zucca sposa il profumo del bosco regalando un’esplosione di gusto ad ogni boccone.

«La passione e l’amore per il riso fa parte del mio DNA. La mia famiglia infatti da generazioni produce riso (Riso D’Asciutta) in un piccolo paese del vercellese. Ho visto prima il mare a quadretti che quello vero!»- ci ha raccontato Cristina.

Per la creazione delle sue portate usa solo prodotti made in Italy, in particolare prodotti delle piccole realtà territoriali derivanti da coltivazioni a km zero.

Come preparare velocemente il risotto con zucca e finferli

Considerando dosi per 4 persone occorrono:

320 gr di riso Carnaroli

250 gr di zucca

200 gr di finferli

1 noce di burro

1 spicchio d’aglio

50 gr di formaggio Maccagno

1 cipolla bianca

1 lt di brodo vegetale

Olio, sale e pepe nero q.b.

Iniziamo a preparare il brodo.  In una casseruola mettiamo acqua, cipolla, carota, sedano, rosmarino ed un pizzico di sale marino iodato e lasciamo cuocere a fiamma media fino ad ottenere un brodo bello saporito.

Intanto in una padella facciamo rosolare l’aglio con un filo di olio. Ci versiamo i finferli, precedentemente puliti e tagliati a listarelle. Li lasciamo cuocere fino all’assorbimento dell’acqua rilasciata dai funghi stessi, poi togliamo l’aglio e teniamo i funghi da parte per la fase finale del risotto.

Nella stessa padella usata mettiamo una noce di burro e la cipolla tagliata finemente. Appena si sarà appassita, ci uniamo la zucca tagliata a dadini e la facciamo cuocere per 10 minuti. Poi ci aggiungiamo il riso, lo tostiamo con la zucca e lo portiamo in cottura incorporandoci poco per volta il brodo vegetale continuando a mescolare.

A pochi minuti dal termine della cottura ci versiamo i finferli. A chicco al dente mantechiamo con il formaggio tagliato a dadini. Amalgamiamo e impiattiamo con una spolverata di pepe nero. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.