GALLETTE E LIQUIRIZIA

Gallette di riso fatte in casa e confettura alla liquirizia: un toccasana!
Gallette di riso fatte in casa con confettura alla liquirizia
Gallette di riso fatte in casa con confettura alla liquirizia

Con Caterina Casile e Roberta Pellegrino, andiamo alla ricerca di uno snack leggero e spezzafame: le gallette di riso sono quello che fa per noi! Vediamo insieme come prepararle a casa e come abbinarle a una deliziosa e nutriente confettura alla liquirizia. La liquirizia è piena di virtù medicali, aiuta a previene e curare le malattie respiratorie come tosse e mal di gola. Riduce inoltre l’acidità di stomaco. Un vero toccasana, insomma, di cui la Calabria vanta una produzione millenaria: ne è la prima produttrice in Italia, seguita dall’Abruzzo. Ecco quindi la ricetta perfetta per chi vuole qualcosa di gustoso, nutriente e con poche calorie!

Come preparare le gallette di riso

280 gr di farina di riso o riso soffiato

100 gr di farina di mais

3 cucchiai d’olio

2 bicchieri di latte di soia

2 cucchiai di malto di riso

Versiamo in una ciotola la farina di riso (o il riso soffiato) e la farina di mais setacciate. Aggiungiamo tre cucchiai di olio extra vergine di oliva e cominciamo a mescolare, poi uniamo il malto di riso continuando sempre a mescolare. Accorpiamo infine il latte di soia e impastiamo fino a ottenere un composto omogeneo. Con il riso soffiato le nostre gallette di riso saranno più croccanti.

Facciamo riposare il composto per circa 30 minuti. Nel frattempo portiamo il forno a 180 gradi. Stendiamo quindi l’impasto con un mattarello e con l’aiuto di un bicchiere o di una formina, ritagliamo le gallette facendo in modo che abbiano uno spessore di circa mezzo centimetro. Disponete infine le gallette su una teglia ricoperta con la carta da forno, inforniamo per circa 20 minuti e lasciamo raffreddare.

Come preparare la confettura di liquirizia

100g di polvere di liquirizia DOP di Calabria
1 kg di mele Golden Delicius
300g di zucchero di canna
3-4 porzioni gallette di riso

Sciacquiamo le mele, sbucciamole e togliamo torsolo ed semi. Tagliamole in piccolissimi pezzi. Mettiamole in una padella antiaderente, con il fuoco a fiamma bassa, aggiungendo lo zucchero di canna. Con un cucchiaio di legno, mescoliamo lentamente, facendo sciogliere lo zucchero. A metà cottura aggiungiamo la polvere di liquirizia mescolando energicamente sempre nello stesso verso, facendo legare il tutto. Dopo circa 40 minuti la confettura sarà densa, corposa e dal profumo aromatico. Lasciamola raffedare e gustiamola subito sulle gallette di riso fatte in casa. Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI