RISOTTO SAPORITO

Saporito e di stagione: ecco il risotto con salmone e asparagi
Risotto salmone e asparagi
Risotto salmone e asparagi

Saporito e di stagione: ecco il risotto con salmone e asparagi. La ricetta è di Simone D’Aniello, blogger della pagina Le torte di Simone e non solo, che ha questa filosofia in cucina “è importante riuscire a gustare un piatto già solo alla vista”, anche quindi con l’aiuto dell’abbinamento di ingredienti e colori. In questa ricetta l’abbinamento cromatico è delicato, tra il rosa del pesce e il verde della verdura, ma il risultato è decisamente saporito ed esalta la singolarità dei due ingredienti.

Come preparare il risotto con salmone e asparagi

500g di riso Arborio

mezza cipolla

150ml di spumante

250g di salmone affumicato

100g di burro

150g di parmigiano (opzionale)

Per il brodo leggero

3 litri di acqua

2 carote e 2 gambi di sedano

1 cipolla più gli scarti degli asparagi

Sale q.b.

Per gli asparagi

300g di asparagi

mezza cipolla

2 spicchi di aglio

brodo q.b.

sale q.b.

Per preparare il risotto salmone e asparagi, prepariamo prima il brodo. Facciamo bollire 3 litri di acqua con le carote, il sedano, la cipolla a pezzi e i gambi degli asparagi. Saliamo leggermente e lasciamo cuocere 30/40 minuti, poi spegniamo e lasciamo da parte.

Laviamo quindi gli asparagi e dividiamoli in tre parti: le punte le mettiamo da parte, il gambo lo prendiamo con le mani e lo pieghiamo. La parte superiore che si spezzerà la teniamo da parte, mentre la parte rimanente (e cioè la parte più dura del gambo) la mettiamo a bollire nel brodo.

Prendiamo una padella capiente e facciamo rosolare la cipolla tagliata a pezzi, l’aglio schiacciato e i gambi degli asparagi messi da parte tritati al coltello. Lasciamo rosolare 5 minuti girando spesso, dopodiché aggiungiamo un mestolo di brodo e lasciamo cuocere altri 10 minuti, saliamo e spegniamo. Mettiamo  il tutto in un boccale alto e passiamo con un mixer a immersione formando una crema densa, aggiungiamo altro brodo fino ad ottenere la densità desiderata. Passiamo la crema con un colino in modo da renderla liscia e setosa e lasciamo da parte.

Nella stessa padella degli asparagi facciamo rosolare la cipolla. Appena inizia a cambiare colore aggiungiamo il salmone tritato molto finemente, mescoliamo e dopo 2 minuti spegniamo e trasferiamo in un recipiente lasciando da parte. Sempre nella stessa padella facciamo tostare il riso per qualche minuto. Sfumiamo con lo spumante, lasciamo evaporare, dopodiché continuiamo la cottura aggiungendo di volta in volta un mestolo di brodo. Assaggiamo spesso e a metà cottura incorporiamo la crema di asparagi e il salmone. Continuiamo la cottura e non appena sarà leggermente al dente, spegniamo e aggiungiamo le teste degli asparagi messe da parte, il burro e il parmigiano. Mescoliamo energicamente in modo da formare un risotto molto cremoso. Lasciamo riposare qualche minuto, serviamo e gustiamo. Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI