HALLOWEENOTTO

Il piatto ideale per Halloween: risotto alla zucca al profumo di timo con funghi porcini e granella di marrone glacé
Risotto alla zucca al profumo di timo con funghi porcini e granella di marrone glacé
Risotto alla zucca al profumo di timo con funghi porcini e granella di marrone glacé

Un Halloween particolare, con più restrizioni, ma non a tavola! E se state cercando un’idea sfiziosa per un piatto a tema, eccola: risotto alla zucca al profumo di timo con funghi porcini e granella di marrone glacé. Un primo piatto, ideato e preparato dall’appassionata di food Manuela Vanni, che valorizza ogni singolo ingrediente di stagione.

Equilibrato per sapori, si presenta con una doppia consistenza: il cuore morbido e cremoso del risotto sposa la croccantezza della granella regalando al palato un tripudio di bontà. Anche a livello cromatico il gioco di colori è straordinario: la base di un arancio acceso, tipico della zucca, e poi il marrone scuro dei porcini e la nuance leggera del marrone glacé. Insomma, un piatto bello e buono! Volete sapere come farlo? E allora allacciate i grembiuli, andiamo ai fornelli!

Come fare il risotto alla zucca al profumo di timo con funghi porcini e granella di marrone glacé

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 g di riso Carnaroli

Brodo vegetale ( 1 carota, 2 gambi di sedano, 5 funghi porcini disidratati, 1 scalogno)

1 bicchiere di brandy

Parmigiano Reggiano ed olio EVO q.b.

Per la crema di zucca

½ zucca

Timo q.b.

1 spicchio di aglio

Olio EVO, sale e pepe q.b.

8 porcini

Marrone glacé q.b.

Prepariamo il nostro brodo e lasciamolo in cottura  almeno 2 ore.

Tagliamo la zucca a pezzi grossolani, condiamola con olio, sale, pepe, timo, aglio e mettiamola in forno a 180° per massimo 40 minuti. Una volta pronta, prendiamone la polpa e con un frullatore ad immersione frulliamola, aggiungendoci qualche mestolo di brodo, fino ad ottenere una crema corposa.

In una padella antiaderente tostiamo il riso con un filo di olio. Lo sfumiamo con il brandy, lasciamo evaporare la parte alcolica e a seguire lo portiamo in cottura incorporandoci poco alla volta il brodo caldo. Dopo circa 9 minuti uniamoci metà crema di zucca e continuiamo la cottura. A 2 minuti dal termine ci versiamo la crema restante.

Nel frattempo tagliamo i porcini in 3 parti e in una pentola antiaderente facciamoli scottare con un cucchiaio di olio, del timo ed uno spicchio di aglio in camicia. Tritiamo il marrone glacé per avere una granella croccante.

A chicco al dente, fuori dal fuoco, mantechiamo il riso con olio e Parmigiano Reggiano. Lasciamo riposare il risotto per qualche istante ed infine impiattiamolo ultimando ciascuna portata con i porcini e la granella. Serviamo e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram, Twitter, Linkedin e Pinterest.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI

  • Un risotto speziato con zucchina e ventricina, perfetto come proposta per il menu delle feste, parola di Santino Strizzi...
  • Un piatto perfetto per il menu di Natale: risotto con vongole veraci e chips di zucca, un’idea sfiziosa per...
  • Una golosissima torta al cioccolato preparata usando l’olio di riso, ottima per la colazione o per la merenda...
  • Un risotto alla crema di zucca e pancetta, perfetto per una cena raffinata e gustosa o un pranzo all’insegna...