IL PANE DEI POVERI SCALDA CON GUSTO

Una ricetta facile e veloce per un primo piatto sfizioso e gustoso: risotto con pecorino e castagne, realizzato da Roberta Spimpolo
Risotto con pecorino e castagne
Risotto con pecorino e castagne

Quante volte vi capiterà di sentire ancora il profumo di caldarroste per le stradine? Le castagne si trovano facilmente perlopiù fino a dicembre ma non mancano sulle tavole italiane durante le fredde giornate invernali. Si narra, infatti, che nella tradizione popolare venissero considerate il pane dei poveri, in virtù dei valori nutrizionali simili proprio al pane! Roberta Spimpolo, conosciuta su Instagram con il profilo Vaniglia e Rosmarino, ha scelto proprio le castagne per la preparazione del suo risotto con pecorino.

Il risultato è un primo piatto saporito, cremoso e sfizioso, ideale come proposta per il pranzo della domenica o per una cena in compagnia di amici e parenti. Si prepara in poco tempo e conquista il palato dei commensali sin dal primo boccone.

Come preparare il risotto con pecorino e castagne

Per la preparazione di 4 piatti occorrono:

320 gr di riso Carnaroli

1 scalogno

½ lt di brodo vegetale

¼ bicchiere di vino bianco

100 gr di pecorino in foglie di castagno

200 gr di castagne lessate

100 gr di foglie di spinaci freschi (per insalata)

Sale, pepe e olio evo q.b.

1 noce di burro

Prepariamo un soffritto con lo scalogno tritato. Ci versiamo il riso, lo tostiamo per un paio di minuti, lo sfumiamo con il vino bianco lasciando evaporare la parte alcolica.  Lo portiamo in cottura incorporiamoci man mano il brodo caldo, che avremo precedentemente preparato, man mano che viene assorbito.

Dopo 5 minuti circa uniamoci le castagne lessate e sbriciolate (conserviamone qualcuna intera per la decorazione). A pochi minuti dal termine della cottura aggiungiamoci le foglie di spinaci (teniamone qualcuna da parte per guarnire).

A cottura ultimata, fuori dal fuoco, mantechiamo con burro freddo e pecorino a pezzetti. Amalgamiamo e impiattiamo. Ultimiamo ogni piatto con le foglie di spinaci, qualche castagna e un po’ di pecorino a scaglie. Buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Categorie
News
Ricerca ricette



ARTICOLI CORRELATI