IL RISO AL FORNO DELLA POPPY

La ricetta del riso al forno di oggi è proposta da una coppia particolare: Monica Ingletti, guida turistica valsesiana di Itinerantes, e la sua bimba Amelia. Le troviamo facilmente su Facebook seguendo l’hashtag #incucinaconpoppy. Monica ha sempre avuto la passione per la cucina e da quando il turismo, causa pandemia, ha avuto uno stop forzato, è riuscita a metterla in pratica molto più assiduamente, con una piccola aiutante al seguito. Pare infatti che Amelia sia già bravissima a impastare!

“La mia bimba è con me sempre mentre cucino, da quando è nata. Ora ha 2 anni e 4 mesi e interagisce molto. Il mio compito è rendere facile alla sua comprensione il cibo e il modo di cucinarlo. Lei, per imitazione, usa agevolmente molti strumenti come il mattarello, impasta, cura il forno. Chiaramente gioca molto, quindi, per esempio, prima di preparare questo riso al forno lei ha allineato i chicchi sul tavolo! Uniamo quindi davvero l’utile (dover cucinare) al dilettevole (giocare e scoprire i gusti). L’altro aspetto importante è la scelta degli ingredienti: da quando c’è lei ho sposato un metodo molto salutistico, ma che deve essere gustoso, anche per farla crescere con la cultura di un cibo sano, che evita sprechi e che venga da coltivazioni/allevamenti curati. E poi, come in questa ricetta, non affianco mai due proteine!

Come preparare il riso al latte al forno

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di riso Arborio

500 ml di latte

250 gr di mozzarella

parmigiano grattugiato qb

qualche noce di burro 

olio, sale e pepe qb

Mettiamo in ammollo il riso per circa 10 minuti, per evitare che si secchi in cottura. Stendiamo con le mani metà del riso (dopo averlo leggermente strizzato) in una pirofila imburrata. Condiamo a piacere con olio, sale e pepe. Tagliamo a dadini la mozzarella e versiamola sopra al riso. Spolveriamo con il parmigiano grattugiato. Come prima, stendiamo il secondo strato di riso con le mani nella pirofila, in modo da sigillare il ripieno. Condiamo a piacere con sale e parmigiano grattugiato, finendo con pezzetti di burro. Versiamo quindi lentamente il latte da un angolo della pirofila, in modo che non sposti i chicchi in superficie. Preriscaldiamo intanto il forno a 170° e inforniamo per circa mezz’ora.

Se siete amanti delle versioni “ai quattro formaggi” è sufficiente alternare alla mozzarella del ripieno altri due formaggi. E buon appetito! Autore: Giulia Varetti

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine FacebookInstagram, Twitter, Linkedin Pinterest.

Join the Conversation

Comments are closed.

Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.