POKE D’AUTORE CON RISO BUONO

Un poke rinfrescante e saporito ideato e realizzato da Calogero Rifici con frutta di stagione, filetti di tracina e Artemide di Riso Buono
Poke con l’Artemide di Riso Buono, frutta e tracina
Poke con l’Artemide di Riso Buono, frutta e tracina

L’abbinamento frutta-pesce, se ben equilibrato, regala piatti straordinari da gustare soprattutto nel periodo estivo. Aggiungendo poi un riso di qualità si ottiene una pietanza completa dal punto di vista nutrizionale, dai carboidrati alle proteine e ai sali minerali.

Calogero Rifici, autore del blog Peperonciniedintorni, ad esempio ha ideato un fantastico pokè con l’Artemide di Riso Buono, la frutta di stagione e i filetti di tracina.

Come preparare il poke con l’Artemide di Riso Buono, frutta e tracina

Quando si realizza il poke, piatto di origini hawaiane, si è solito servirlo nelle cosiddette poke bowl (ciotoline di ceramica) assemblando il tutto considerando 4 passaggi:

  • la scelta del cereale, nel nostro caso sarà il riso Artemide;
  • il pesce da usare, noi utilizzeremo i filetti di tracina;
  • il tipo di salsa, la nostra sarà mediterranea con colatura di alici, succo di limone ed olio;
  • la scelta del topping (avocado, cavolo viola), come frutta fresca di stagione e semi decorativi

Per la preparazione di 4 porzioni occorrono:

2 bicchieri di riso Artemide di Riso Buono

800 gr di filetti di tracina abbattuti

4 bicchieri di acqua

Per la salsa

6 cucchiai di colatura di alici di Cetara

3 cucchiai di succo di limone biologico

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva q.b.

Per il topping

2 pesche nettarine ben mature ma sode

6 albicocche

½ avocado

Una manciata di semi di sesamo nero

Sciacquiamo il riso, scoliamolo, versiamolo in una pentola a pressione e aggiungiamoci l’acqua. A fiamma bassa lasciamo cuocere per 20 minuti, poi spegniamo e lasciamo raffreddare.

Intanto tagliamo a fettine i filetti di tracina, adagiamoli in un piatto, copriamoli con la pellicola trasparente e conserviamoli in frigo.

Tagliamo a fettine pesche e albicocche e a pezzetti l’avocado. A questo punto non ci resta che assemblare il tutto. Prendiamo le poke bowl, in fondo ci mettiamo una base di riso, attorno alterniamo fettine di pesca e albicocca, al centro mettiamo i filetti di tracina e i pezzetti di avocado. Ultimiamo con semi di sesamo che precedentemente avremo tostato a secco in padella. Portiamo in tavola e buon appetito! Autore: Marialuisa La Pietra

Se vuoi seguirci sui social, collegati alle nostre pagine Facebook, Instagram e Linkedin.

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI

  • Un piatto fresco e delicato al palato: riso Venere con gamberi, zucchine e maionese di avocado, preparato dall’appassionato di...
  • Un gustoso risotto con barbabietole multicolor in agrodolce, formaggio di capra irlandese st. Tola e gel di limone candito...
  • Uno sfizioso, facile e veloce risotto alla crema di pomodorini confit, ricotta di capra e limone, preparato dalla coppia...
  • Ecco una torretta di sapori preparata con riso ai 3 cereali, germogli di bambù all’origano, pomodorini secchi e pane atturrato...