PREVE NEL SALOTTO BUONO

L'ex patron di Riso Gallo è uno dei vicepresidenti di Centromarca
mario preve

I cavalli di razza non vanno mai in pensione e così è anche per Mario Preve, il patron della Riso Gallo che nell’ottobre di due anni fa annunciava: lascio tutto ai figli (leggi l’articolo). In realtà, solo ieri è stato eletto nel board di Centromarca, il salotto buono dell’industria del settore largo consumo. Affiancherà il neopresidente Francesco Mutti, quello della pummarola. A Centromarca fanno riferimento circa 200 tra le più importanti industrie operanti in Italia nel settore dei beni di largo consumo, italiane e multinazionali, alimentari e non alimentari, che complessivamente sviluppano sul territorio nazionale vendite alle aziende distributive (sell-in) per circa 50 miliardi di euro, pari a una quota di mercato a valore nel settore del largo consumo confezionato superiore al 60%.  Preve è uno dei vicepresidenti che costituiscono il Comitato di Presidenza: sono, appunto, Alessandro d’Este (Presidente e Amministratore Delegato Ferrero Commerciale), Francesco Del Porto (President Region Italy Barilla), Flavio Ferretti (Presidente e Amministratore Delegato Nims/Gruppo Lavazza), Mario Preve (Presidente Riso Gallo, primo a sinistra nella foto), Leo Wencel (Presidente e Amministratore Delegato Nestlè Italiana).

Categorie
News



oppure


ARTICOLI CORRELATI

  • Ingredienti campani per un primo piatto sfizioso, facile e veloce: risotto al pomodoro di Corbara con provola di Agerola...
  • Un sugo all’amatriciana è il protagonista del risotto di Prisca Motteran, una ricetta facile e veloce per un primo...
  • Una ricetta facile e veloce per un primo piatto sapido e sfizioso: risotto con baccalà e datteri in riduzione...
  • Stefania Bonomo, autrice della pagina “Gli spadellati”, ci propone la sua ricetta per una versione gourmet del risotto allo...